L'assessore allo sport Fagnani fa visita a "Parchi in wellness"

L’assessore allo Sport del Comune di Ravenna, Roberto Fagnani, ha fatto visita martedì a “Parchi in wellness”, complimentandosi per l’alto numero di partecipanti all’evento promosso da CNA e Wellness Foundation

L’assessore allo Sport del Comune di Ravenna, Roberto Fagnani, ha fatto visita martedì a “PARCHI IN WELLNESS”, complimentandosi per l’alto numero di partecipanti all’evento promosso da CNA e Wellness Foundation, che ha l’obiettivo di diffondere la buona pratica del movimento e promuovere la salute dei cittadini di tutte le età. L’iniziativa prosegue, infatti, con grande successo di pubblico, fino a giovedì 12 luglio, presso i Giardini Pubblici di Ravenna e vede protagoniste quattro palestre del territorio: Free Time, Aquae Sport Center, Move It e Sporting Club che si alternano in diverse lezioni aperte a tutti e gratuite (dal lunedì al giovedì, dalle 18.30 alle 19.30).

Il programma di questa nuova edizione si presenta ancora più interessante e coinvolgente. Ai corsi e attività sportive si affiancano infatti i trattamenti benessere dei centri olistici di Marina Casadei, naturopata, Marcella di Lonardo, operatrice ayurvedica e della Scuola di Shatsu MiChi, all’insegna della salute del corpo e della mente (dal lunedì al giovedì, dalle 18 alle 20). Il programma degli eventi è consultabile sul sito www.ra.cna.it o sulla pagina Facebook Parchi in Wellness 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

  • Contagi in aumento: rientro in classe rinviato per le scuole superiori

  • Coronavirus, Ravenna maglia nera per nuovi decessi in Emilia Romagna: 15 morti

Torna su
RavennaToday è in caricamento