menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'OraSì comincia a sudare: primo allenamento di coach Andrea Mazzon

L’arrivo dei nuovi americani Adam Smith e Josh Hairston è previsto nei prossimi giorni, in tempo comunque per effettuare anche loro le visite mediche entro la giornata di lunedì 20 agosto

E' scattata ufficialmente giovedì pomeriggio alla palestra Morigia la stagione 2018/19 dell’OraSi Basket Ravenna. Agli ordini dei coach Andrea Mazzon, Lotesoriere e Taccetti e del preparatore atletico Salvatore Poma hanno iniziato infatti a lavorare 7 giovani atleti tra i quali anche due elementi del roster della prima squadra, Michele Rubbini e Fadilou Seck. “È importante iniziare la preparazione con un gruppo già folto di giocatori - commenta il coach -. Sarà un periodo importante per tutti, sia per capire quello che chiederò loro sia per iniziare a comprendere il basket professionistico. Ci sarà poco da parlare e tanto da lavorare, siamo tutti carichi e molto contenti di iniziare gli allenamenti”.

Entusiasta Rubbini: "La nuova avventura che mi aspetta a Ravenna si prospetta davvero molto importante per me. Non vedevo l’ora di iniziare a lavorare con lo staff e con i nuovi compagni e adesso è arrivato il momento di farlo". I lavori proseguiranno fino a domenica, poi a partire dal pomeriggio di lunedì tutta la prima squadra inizierà ad allenarsi insieme. Sempre nella giornata di lunedì sono previste le visite mediche del roster dell’OraSì e la consegna del materiale per l’inizio degli allenamenti. L’arrivo dei nuovi americani Adam Smith e Josh Hairston è previsto nei prossimi giorni, in tempo comunque per effettuare anche loro le visite mediche entro la giornata di lunedì 20 agosto. La prima uscita ufficiale della nuova OraSì è confermata per il 31 agosto e 1 settembre a Pinarella, nell’ambito del Torneo che ricorda la figura di Piersante Manetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento