menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'OraSì debutta al Pala De Andrè: "Vogliamo competere senza mai risparmiarci"

Si è chiusa con un dato estremamente soddisfacente la campagna-abbonamenti 2018/2019 del Basket Ravenna. Il numero finale è di 1203 abbonati

E' arrivato il giorno dell'attesissimo debutto casalingo dell'OraSì 2018/19. Domenica alle 18, in un Pala De Andrè sicuramente gremito, la squadra del presidente Vianello ospiterà infatti la XL Extralight Montegranaro nel quadro della seconda giornata di andata del campionato di A2 Est. Entrambe le contendenti sono reduci da un debutto con vittoria: esterna quella dell'OraSì, a Piacenza, interna quella dell'Extralight, in un sentito e combattuto derby con Jesi. Si preannuncia una gara intensa e combattuta, arricchita da un duello nel duello tra Adam Smith e Lamarshall Corbett, le due stelle annunciate del match di domani.

Ecco la presentazione della partita del coach dell'OraSì, Andrea Mazzon: "Mercoledì scorso per la prima volta molti di noi sono entrati al Pala De Andre’ ed è stata una bellissima sensazione per quanto fosse strano trovarsi in un campo così ampio dopo due mesi di allenamento in una piccola palestra. Si respirava un’aria di debutto ed è esattamente quello che sarà domenica alle 18. Mi auguro che i ragazzi abbiano superato l’emozione dell’inizio e che facciano una grande partita in termini di intensità e concentrazione contro una squadra molto attrezzata e considerata una seria candidata per i play-off. Siamo consci della maggior esperienza dei nostri avversari nel campionato di A2, ma allo stesso tempo non vediamo l’ora di iniziare e competere senza mai risparmiarci e soprattutto senza mai indietreggiare davanti a nessuna difficoltà. Dobbiamo continuare a parlare poco e rimanere concentrati sui miglioramenti dei singoli e di squadra per provare ad ottenere una vittoria contro una squadra di tradizione che fino a pochi anni fa faceva i play-off in A1". I botteghini apriranno alle 16.30, l'accesso al Palasport sarà possibile dalle 17.

ABBONAMENTI - Si è chiusa con un dato estremamente soddisfacente la campagna-abbonamenti 2018/2019 del Basket Ravenna. Il numero finale di 1203 abbonati, del resto, rappresenta il nuovo primato per le tessere vendute, da qui la legittima soddisfazione espressa da parte del presidente Roberto Vianello: "L'affetto della città nei confronti di questa squadra ormai è un dato di fatto sempre più tangibile, come il nuovo record di abbonamenti stabilito a distanza di un solo anno dal precedente testimonia in modo eloquente. Siamo sicuramente contenti e contiamo di vedere sempre più spesso il Pala De Andrè molto gremito".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento