menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Orva gioca un ottimo basket. Ma i due punti vanno ai Tigers

In avvio le tigri cesenati sembrano poter scappare via grazie ad un munifico Massimiliano Ferraro autore di un limpido 3/3 dai 6,75

L'Orva Lugo mette in difficoltà i Tigers Cesena giocando in velocità, ma arriva un ko per 5 punti. In avvio le tigri cesenati sembrano poter scappare via grazie ad un munifico Massimiliano Ferraro autore di un limpido 3/3 dai 6,75. Ma Lugo non molla e distribuisce i punti in maniera omogenea. Di colpo i Tigers si spengono imbrigliati nella rete difensiva orchestrata da coach Galetti. La mancanza di precisione nei passagi in fase offensiva fa il resto e Lugo si riporta sotto chiudendo il primo quarto in perfetta parità a quota 22. Il canovaccio non cambia per l’intera partita. Nel secondo quarto un mostruoso David Brkic mette a segno ben 14 punti, ma a Cesena manca il cinismo che verrà. Lugo non molla e recupera fino al 40 - 48 di fine primo tempo. 

Dopo un terzo quarto decisamente a favore dei padroni di casa, 22 – 15 per gli aviatori, Brkic e compagni reagiscono nell’ultima frazione di gioco grazie alle penetrazioni di Trapani e alle chirurgiche triple di Antonio De Fabritiis. Ma il capolavoro, nel finale punto a punto è tutto di Andrea Raschi. Sotto di 3 punti, 84 - 87 Lugo rimette palla dal lato corto difensivo a 19 secondi dalla fine.

I Tigers si dimenticano Leardini sotto canestro e uno strepitoso Seravalli, 17 punti il suo score, rimette con un passaggio a tutto campo. Sembra fatta per Lugo, ma Raschi si produce in un recupero fulmineo a dispetto della carta d’identità: stoppata con recupero per il numero 11 cesenate. Sulla rimessa Tigers dal lato corto in zona difensiva arriva il fallo su Raschi a bonus esaurito per Lugo. Il sanmarinese non sbaglia. Game set and match Cesena. 

Orva Lugo – Tigers Cesena 84 – 89 (22-22; 18-26; 22-15; 22-26)
Orva Lugo: Lucarelli 11, De Marchi, Bracci 2, Farabegoli 11, Galassi 18, Cervellera NE, Seravalli 17, Bazzocchi NE, Bedin 5, Brighi 10, Leardini 5, Rossi 5. Al.: Gianluigi Galetti. Ass.: Marcello Casadei e Gabriele Verdi. 
Tigers Cesena:  Ferraro 11, Dagnello 6, Trapani 3, Battisti 14, Papa 8, De Fabritiis 13, Raschi 6, Poggi NE, Sacchettini 8, Brkic 20. All.: Giampaolo Di Lorenzo. Ass.: Roberto Villani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento