menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Blu Atlantis partecipa ai Mondiali di Nuoto pinnato

Si sono conclusi i mondiali di Nuoto Pinnato svoltasi a Ravenna questo weekend,nel complesso natatorio Gambi

Si sono conclusi i mondiali di Nuoto Pinnato svoltasi a Ravenna questo weekend,nel complesso natatorio Gambi. La squadra composta da 20 atleti ha dimostrato di essere competitiva in qualità e numeri, posizionandosi tra le prime squadre assolute. Nelle staffette guadagnano l’oro nella 4x100 Mono Davide Fiorini, Andrea Dalle Crode, Masotti Andrea e Gianola Marta; oro per la staffetta 4x100 Pinne per Paolo Vandini, Carlo Fiorentini, Giulianini Paolo e Fiorentini Giammaria, un argento nella 4x50 Pinne per Crivellari Massimo, Carlo Fiorentini, Paolo Vandini e Baravelli Gabriele; un bronzo arriva dalla 4x50 Pinne da Cordone Giada, Fazio Marina, Natali Simona e Gianola Marta. Bronzo nella staffetta 4x1000 per Marina Fazio, Carlo Fiorentini, Vandini Paolo, Natali Simona. Argento nella staffetta 4x1000 Andrea Dalle Crode, Cordone Giada, Fiorini Davide, Marta Gianola. Vandini Paolo oro nei 100, 200, 400, 3000 Nuoto Pinnato. Cordone Giada oro nei 200, 3000 bronzo nei 100 Pinne. Fiorentini Giammaria oro nei 200 P(nuovo record di categoria), oro nei 3000 Pinne argento nei 50Apnea, 50, 200, 400 NP. Marta Gianola oro nei 50 Apnea, 100, 200 NP, argento nei 50 NP. Carlo Fiorentini bronzo nei 400 NP, Giulianini Paolo bronzo nei 200 P. Crivellari Massimo argento nei 3000P. Cangini Matteo bronzo nel 3000P. Andrea Dalle Crode oro nel 3000NP.

Nella gara di fondo valevole per la Coppa Italia svoltasi nel centro le Ghiarine, risorto dopo il disastroso incendio grazie a tutti i volontari che si sono prodigati per aiutare a sistemare anche il pontile divenuto negli anni inagibile,la squadra Bizantina ipoteca un primo posto. Tante le medaglie di colore oro per Vandini Paolo, Crivellari Massimo, Fiorini Davide, Gualtiero Benini, Masotti Andrea, Giada Cordone, Andrea Dalle Crode, Fiorentini Giammaria, Fiorentini Carlo, mentre Federica Proia e Marina Casadio che arrivano prime anche nella classifica assoluta una per Pinne e l’altra per monopinna. Argento per Cangini Matteo; bronzo per Baldassarri Luca. Prima presenza nella squadra di Tugnoli Giampaolo, assenti per infortunio Bogia Antonio, mentre rimangono a bocca asciutta Gianola Piero, Marcello Samorì e Corelli Paolo. Negli agonisti trionfa Corelli Claudia con un oro di categoria nei 4000 P e un bronzo assoluto, buona la prestazione di Pasqualone Francesco ma si deve accontentare di un quarto posto. Il prossimo appuntamento per la squadra Master è per il 1/2 giugno a Campogalliano in provincia di Modena per i Campionati Italiani di fondo, mentre per gli agonisti sarà la prova di fondo e mezzofondo con distanze dai 2000 ai 6000 metri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento