menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ginnastica artistica di Lugo fa incetta di medaglie a Rimini

Nella finale del Campionato nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia per la sezione Parkourgym hanno conquistato importanti risultati individuali

Nuove vittorie per gli atleti della asd Ginnastica Artistica Lugo, che nella finale del Campionato nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia per la sezione Parkourgym, svoltasi il 6 dicembre a Rimini, hanno conquistato importanti risultati individuali. In particolare, Francesco Poli ha riconquistato il titolo di campione italiano per la categoria Junior 1 Freestyle e ottenuto un ottimo argento per la gara speed. Pietro Bordini è diventato campione italiano per la categoria Allievi 3 nella gara speed; Francesco Zanotti e Gabriel Frontali hanno conquistato l’argento alle finali di speed rispettivamente per la categoria Allievi 3 e Senior B. Ottimi risultati anche nella finale a squadre. Pietro Bordini, Daniel Montanari e Francesco Zanotti hanno vinto il titolo italiano per la categoria Allievi, mentre Mirco Pugnotti, Braian Gremi e Christian Casadio hanno portato a casa il bronzo per la categoria Senior. I ragazzi sono guidati dal tecnico Davide Pirazzini.

“Questi risultati sono una conferma del grande lavoro portato avanti da anni dalla Ginnastica Artistica Lugo – commenta il vicesindaco con delega allo sport del Comune di Lugo Pasquale Montalti - Questa emergenza sanitaria purtroppo ha colpito anche il mondo dello sport, che però non ha mai smesso di credere nei suoi valori e si è sempre adeguato alle disposizioni per garantire ogni giorno la massima sicurezza ai propri atleti. A tutto lo staff dell’asd Ginnastica Artistica Lugo i complimenti a nome di tutta l’Amministrazione comunale, siamo orgogliosi di vedervi ancora una volta premiati per i vostri risultati”. “I risultati conseguiti dal nostro Team Parkour ci hanno riempiti di orgoglio per la tenacia e la determinazione espresse dai nostri ragazzi, una bella luce in un periodo buio per lo sport in generale”, commenta la responsabile dello staff tecnico Elena Brunori.

Pietro Bordini e Francesco Poli con il direttore tecnico nazionale Federazione Gnnastica Roberto Carminucci-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento