Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

La grande boxe torna a Marina: sul ring undici match di pugilato

I pugili della Ravenna Boxe affronteranno gli atleti provenienti da Reggio Emilia, Modena e Bologna

Venerdì 16 luglio, alle 21, torna la grande boxe a Marina di Ravenna, in viale delle Nazioni angolo molo Dalmazia. L’evento prevede ben undici match di pugilato olimpionico tra una squadra della Ravenna Boxe opposta ad atleti provenienti da Reggio Emilia, Modena e Bologna.

La serata intende riportare il pugilato a Marina di Ravenna dopo tanti anni di assenza. La Ravenna Boxe nasce nel 2007 con l'intenzione di riportare Alberto Servidei, campione italiano europeo intercontinentale e sfidante al campionato mondiale di boxe, nella propria città;  nello stesso anno vengono organizzati al Pala De André due campionati europei e nel 2009 un campionato intercontinentale; tutti gli eventi vengono trasmessi in diretta Rai riscuotendo un grande successo di pubblico con la partecipazione di oltre 2.000 spettatori.

Dopo il ritiro all'attività agonistica di Servidei nel 2011, la società sportiva sviluppa il settore agonistico: Mara La Neve, campionessa di Kick boxing, partecipa  in questi anni a tutti i più importanti campionati che si svolgono in Italia e diversi sono gli atleti convocati in nazionale. Nel 2018 Ravenna Boxe riporta il pugilato al PalaCosta dopo 24 anni di assenza e l'anno successivo si ripete al Pala De André. Ad oggi, nonostante la pandemia, Ravenna Boxe può contare su 150 iscritti, da diversi anni è la prima società in graduatoria nazionale nella provincia di Ravenna e tra le prime dieci in regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grande boxe torna a Marina: sul ring undici match di pugilato

RavennaToday è in caricamento