menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Rekico Faenza ritrova il feeling col canestro a Rimini

Mercoledì alle 18,30 ospiterà i New Flying Balls Ozzano e sabato alle 20.45 ci sarà il match con la Rinascita Basket Rimini

Ci voleva il derby con Rimini per vedere sbloccarsi la Rekico in attacco. La squadra ha infatti prodotto ben 81 punti grazie a buone trame offensive e a canestri arrivati da fuori e da sotto, seguendo alla lettera le indicazioni di coach Friso che aveva chiesto progressi in fase offensiva. Un altro passo avanti importanti nella crescita del gruppo, che dimostra la dedizione e la voglia di lavorare dei giocatori. Nello scrimmage del Flaminio (dove il punteggio veniva azzerato al termine di ogni quarto), la Rekico pareggia il primo quarto 23-23 giocato ad alti rimi, vincendo poi i due successivi 22-21 e 15-13 grazie ai punti dei lunghi e degli ex Bruni ed Edoardo Tiberti. Nell’ultimo la condizione atletica non ancora ottimale per via della preparazione, ha permesso a Rimini di chiuderlo sul 31-21, brava ad aumentare la pressione difensiva e a mettere in difficoltà i faentini.

Un aspetto da migliore in vista delle due amichevoli consecutive al PalaCattani che chiuderanno la preseason della Rekic: mercoledì alle 18,30 ospiterà i New Flying Balls Ozzano e sabato alle 20.45 ci sarà il match con la Rinascita Basket Rimini, prova generale in vista del debutto in campionato di domenica 29 con Porto Sant’Elpidio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento