rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Faenza

La Spal punta sui giovani e acquista un attaccante 13enne di Faenza

Il passaggio al settore giovanile della società professionistica di Ferrara, tornata due mesi fa in serie A, dopo due consecutive promozioni, è motivo di orgoglio per il Faenza calcio

Dalla prossima stagione Giacomo Bosio, attaccante faentino di 13 anni, indosserà la maglia della Spal di Ferrara. Bosio, punto di forza della squadra Esordienti guidata da Emanuele Noferini, si è messo in luce durante il campionato di categoria ed ha chiuso l’annata con il titolo di capocannoniere al prestigioso torneo “Tassi” a Castelmaggiore. Il passaggio al settore giovanile della società professionistica di Ferrara, tornata due mesi fa in serie A, dopo due consecutive promozioni, è motivo di orgoglio per il Faenza calcio e per il lavoro svolto dai tecnici manfredi come conferma il direttore sportivo Nicola Cavina.

“Faccio un grande in bocca al lupo da parte di tutto il Faenza calcio a Giacomo Bosio – precisa Cavina – Il nostro obiettivo è di far crescere giocatori per la nostra prima squadra, ma allo stesso tempo siamo in contatto con le principali società professionistiche della regione. Quando una di queste grandi realtà ci comunica di essere realmente interessata a un nostro giocatore siamo i primi a esserne orgogliosi ed a creare i presupposti per il trasferimento”. Giacomo ha dimostrato disponibilità ad applicarsi e migliorare oltre a indubbie doti tecniche. Sperare che possa ripercorrere la strada di altri giovani biancoazzurri passati a società
professionistiche è lecito. Alla Spal è arrivato a gennaio trascinandola con i suoi gol e il suo carisma in serie A, l’attaccante Sergio Floccari che fu protagonista al Faenza calcio nella stagione 2001-2002 (33 partite e 10 gol).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Spal punta sui giovani e acquista un attaccante 13enne di Faenza

RavennaToday è in caricamento