rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport

Le ragazze dell'Acsi Volley Ravenna Asd pronte per il campionato di serie D

E’ stato anche celebrato il quarantesimo anniversario della fondazione della compagine sportiva ravennate

Presentazione ufficiale sabato mattina in comune della squadra di pallavolo femminile Acsi Volley Ravenna Asd, che si prepara ad affrontare dal prossimo 12 ottobre il campionato regionale di serie D. E’ stato anche celebrato il quarantesimo anniversario della fondazione della compagine sportiva ravennate. A fare gli onori di casa l'assessore allo Sport  Roberto Fagnani che, portando il saluto dell'amministrazione, ha  voluto anche esprimere il suo personale  compiacimento per il traguardo raggiunto, porgendo ai dirigenti e alle atlete l'augurio più  sentito per il conseguimento di sempre maggiori successi. Un particolare ringraziamento l'assessore Fagnani ha voluto rivolgere allo storico presidente dell'Acsi  Italo Ferrari, che guida da sempre con immutata passione e  costante impegno  la compagine ravennate, sotto le cui insegne - dalle giovanili all’agonismo - sono passati, nell'arco dei 40 anni,  oltre duemila giovani che hanno frequentato i centri di avviamento e  partecipato ai vari campionati di pallavolo di categoria e di serie.

Il presidente Ferrari ha voluto ringraziare l'assessore Fagnani e l'amministrazione comunale per l'attenzione e la sensibilità  sempre dimostrate in favore dei giovani, mettendo a disposizione impianti e risorse per consentire loro di vivere attivamente lo sport. Il ringraziamento di Ferrari è anche andato ai tecnici sotto la cui guida le varie categorie hanno conseguito risultati di tutto rispetto: fra gli altri Gianni Greco e Massimo Magrini, presenti all’incontro in municipio, Giorgio Raggi, lo scomparso Giorgio Ghinassi e l'allenatore della nazionale femminile  campione del mondo Marco Bonitta, anche lui presente in municipio e che è stato anche  giocatore del settore  maschile  e poi allenatore delle giovanili, spinto e convinto ad intraprendere tale carriera proprio dal presidente Ferrari; circostanza ricordata  da Bonitta nelle pagine del suo libro, La Riga e il Cerchio, recentemente pubblicato.

Ferrari ha quindi donato all'assessore una scultura, opera dello scultore Bocci  di Gubbio - Riflessione improvvisa - adottata come simbolo dell'Acsi rappresentando  la forza e la determinazione dell'uomo anche nei momenti più difficili della vita. All’incontro ha preso inoltre parte Mauro Masotti, presidente del comitato provinciale della Federazione italiana pallavolo. Sono infine stati presentati l’allenatore Nino Beccari, prestigioso coach che ha accettato con grande umiltà di guidare la squadra, coadiuvato da Valentina Ferrari, preparatrice atletica e tutta la rosa dell'Acsi Volley Ravenna che affronterà il campionato regionale di serie D: palleggiatrici Federica Bandini, Stefania Osti e Lisa Raimondi; centrali Sonia Capriglia, Sara Corradin , Greta Galeati e Eugenia Straforini; schiacciatrici Michela Alfieri, Silvia Battara, Carlotta Bendandi, Nicoletta Fabbroni, Valentina Ferrari e Giorgia Sarasini (capitano); liberi Jessica Francisconi  e Camilla Orlandini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ragazze dell'Acsi Volley Ravenna Asd pronte per il campionato di serie D

RavennaToday è in caricamento