menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta: 14 medaglie per i giovani talenti dei Portuali

Primo posto per Alessandro Cusano, Alessio Pignato e Martina Manchia. Intanto tre atleti ravennati hanno partecipato al ritiro collegiale nazionale

Al trofeo di lotta olimpica "Giovane Talento", svoltosi a Faenza il 5 e 6 gennaio come primo appuntamento della stagione agonistica, il CSRC Portuali Ravenna si aggiudica ben 14 medaglie.

Tre primi posti sono stati conquistati da Cusano Alessandro nei kg 38, Pignato Alessio nei kg 48 e Manchia Martina nei kg 46, per la classe Ragazzi.
Al posto d'onore si sono classificati Cusano Stefano, kg 38, Suliman Alex, kg 48, Quarneti Paikea, kg 36, classe Ragazzi, Giacchini Denise, kg 54 Esordienti A, mentre nella classe Cadetti under 17 Romano Alessandro, kg 65, Manchia Massimo, kg 80 e Rivalta Leon, kg 92.

I bronzi sono stati vinti da Tomasino Sofia, kg 36, Gurioli Giulia, kg 41, classe Ragazzi, Apostol Marco, kg 44 Esordienti A e Cangini Alice, kg 65 Cadetti.

Piazzamenti anche per La Sala Alessandro, kg 30 Ragazzi, Baccarini Mattia, kg 38 Esordienti A, Kashami Melissa, kg 57, Foli Filippo, kg 45, Yuzyshyn Denys, kg 60, Deserti Riccardo, kg 71, Gardenghi Pierluigi, kg 80 e Olei Alessandro, kg 80, classe Cadetti.

In concomitanza al torneo, si è tenuto presso il centro tecnico federale di Faenza un ritiro collegiale nazionale per le classi Cadetti maschile e femminile ed hanno partecipato con la maglia azzurra anche tre atleti dei Portuali Ravenna, Mercatali Marco, Rivalta Leon e Romano Alessandro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento