menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magia di Pierre Gasly a Monza: l'ex Minardi vince il Gp d'Italia

Nel 2008 con la Toro Rosso spinta dal motore Ferrari trionfò Vettel al termine di un weekend perfetto. Gasly ha invece sfruttato al massimo l'opportunità colta: prima la safety car e poi la bandiera rossa per il botto di Leclerc

Dodici anni dopo, ma con un'altra dicitura, Alpha Tauri. L'ex Minardi sale sul gradino più alto del podio del 71esimo Gran Premio d'Italia, conquistando con Pierre Gasly il gradino più alto del podio. Il francese ha vinto a Monza al termine di una rocambolesca gara, che ha visto le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc fuorigioco e Lewis Hamilton solo settimo in rimonta dopo una penalità. In un finale da cinema, Gasly si è difeso alla grande dagli attacchi di Carlos Sainz (McLaren). Terzo Lance Stroll su Racing Point.

Monza si conferma amuleto magico per la scuderia di Faenza. Nel 2008 con la Toro Rosso spinta dal motore Ferrari trionfò con Vettel al termine di un weekend perfetto. Gasly, da vero numero 10 come quello che porta in gara, ha invece sfruttato al massimo l'opportunità arrivata: prima la safety car e poi la bandiera rossa per il botto di Leclerc. "È incredibile, è stata una gara a folle - afferma il francese -. La mcchina era veloce, ma ho sfruttato al massimo bandiera rossa. Dopo il primo podio anche la vittoria. Non ho parole, non riesco a descrivere quanto sia felice". A punti anche il compagno di squadra Kyvat, nono.

La chiave della gara sta nella penalità di dieci secondi inflitta a Hamilton per essere entrato in una fase nella quale la pitlane era chiusa in seguito all'ingresso della safety car innescata da un parcheggio in un'area non sicura di Magnussen a bordo pista. Fin in quel momento l'inglese della Mercedes stava dominando e aveva in pugno il successo. Il capovolgimento di fronte ha premiato il francese della Alpha Tauri, che già aveva effettuato il pit-stop, portandolo a ridosso del podio. Senza sbavature la mini-gara del numero 10 dopo lo stop per il brutto incidente di Leclerc alla Parabolica. Con Hamilton penalizzato, Gasly ha gestito alla grande la pressione messa da Sainz nel finale. Chapeux. 

Domenica 20 settembre a partire dalle 9, farà sosta in Piazza del Popolo per un Controllo a Timbro a cura del Team Top Driver di Faenza, il prestigioso Gran Premio Nuvolari, gara di regolarità per auto storiche,con centinaia di partecipanti,provenienti da tutto il mondo. Sarà presente anche la Scuderia Alpha Tauri.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento