rotate-mobile
Sport

Conto alla rovescia per il weekend della Maratona internazionale Ravenna città d'Arte

I partecipanti alle gare competititive (maratona, half marathon e 30 km) sono alla soglia dei 1500 ai quali si aggiungono le nemerose iscrizioni a Family Run, Urban Walking e Ravenna Good Morning

Si avvicina l'appuntamento con il weekend della Maratona internazionale Ravenna città d'Arte, in programma l'8 e il 9 novembre. Un fine settimana all'insegna della corsa ma anche della cultura e del turismo nel cuore della città bizantina. Le iscrizioni continuano a crescere e prosegue la promozione da parte di Ravenna Runners Club in Italia e all'estero (in ottobre tappa anche a Monaco in collaborazione con l'Unione Prodotto Costa).

I partecipanti alle gare competititive (maratona, half marathon e 30 km) sono alla soglia dei 1500 ai quali si aggiungono le nemerose  iscrizioni a Family Run, Urban Walking e Ravenna Good  Morning.  Si prevede di sfiorare le seimila presenze in città nel week end dedicato alla Maratona e agli eventi collaterali. Per i runner sul sito www.maratonadiravenna.com sono disponibili tutte le informazioni tecniche, ma anche tantissime informazioni utili per chi vuole visitare la città, i musei e per chi vuole pernottare nel weekend.

Tutte le gare, competitive e non, partiranno da via di Roma che rappresenta la prima grande novità di quest'anno. I nuovi percorsi saranno tutti all'interno della città fatta eccezione per la Maratona che si spingerà fino alla strada che porta a Punta Marina. I percorsi toccheranno sette degli otto monumenti Unesco e attraverseranno il cuore della città per un tuffo nella storia bizantina.

Maratona - Lo start è previsto domenica 9 novembre alle 9.30 in via di Roma davanti al Mar (Museo d'Arte della città di Ravenna) e toccherà in pochi minuti la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo in via di Roma, la chiesa di San Giovanni Evangelista in viale Farini per proseguire poi verso la Rocca Brancaleone e dirigersi quindi nella zona della Darsena di città (via Darsena, via Candiano, Via Antico Squero) prima di toccare il Mausoleo di Teodorico.

I podisti raggiungeranno quindi via di Roma, via Paolo Costa e passeranno davanti al Battistero degli Ariani, transiteranno in piazza del Popolo, davanti alla chiesa di Santa Maria del Suffragio e alla Torre civica in via Ponte Marino poi proseguiranno  verso la zona del Mausoleo di Galla Placidia e della Basilica di San Vitale. Il passaggio successivo sarà in piazza Duomo (Duomo, cappella di Sant'Andrea e Battistero Neoniano), poi passaggio per le strade del centro storico fino a piazza Caduti e infine rientro in via di Roma per l'arrivo. I maratoneti effettueranno questo giro due volte, poi affronteranno il tragitto cittadino più esterno fino a circa metà di via Canale Molinetto in direzione mare, poi rientreranno passando nuovamente dalla Darsena e dal Mausoleo di Teodorico prima di lanciarsi all'arrivo in via di Roma.

30 km -  La gara sui 30 km effettuerà gli stessi due giri iniziali della Maratona, poi effettuerà un tragitto nella zona Sud di Ravenna (Via Dismano Vecchio, via Romea) raggiungerà quindi  via Don Carlo Sala ove si “staccherà” dalla Maratona, poi  passaggio dalla Darsena e dal Mausoleo di Teodorico e, infine,  rientro in centro e arrivo in via Di Roma.  

Half Marathon -  La mezza maratona effettuerà i due giri previsti sia nella Maratona che nella 30 km e taglierà il traguardo di via di Roma, mentre la 10 km non competitiva effettuerà un solo giro. “Si tratta di percorsi cittadini abbastanza veloci – afferma il presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini – che attraversano i luoghi più suggestivi della città e che consentiranno agli atleti di  ammirare i nostri bellissimi monumenti”. Durante le gare di domenica  le strade interessate saranno chiuse al traffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conto alla rovescia per il weekend della Maratona internazionale Ravenna città d'Arte

RavennaToday è in caricamento