Superbike, la pioggia rallenta il "piano" di Melandri: "Abbiamo diversi dubbi da risolvere"

Il ravennate ha lavorato principalmente sulla valutazione dei diversi pneumatici a disposizione tra FP1 ed FP2

Ci si aspettava il solito Jonathan Rea davanti a tutti ed invece la minaccia della pioggia, poi arrivata puntuale nel pomeriggio come previsto dagli esperti meteo, ha rimescolato le carte. E così "a bomba" Lorenzo Savadori con un bellissimo giro nel corso delle FP2 si è preso la leadership del venerdì di Misano, sede del nono round del mondiale Superbike. Il cesenate dell'Aprilia del team Milwaukee ha messo tutti in riga, a cominciare dal compagno di squadra Eugene Laverty, primo degli inseguitori. Il dominatore Rea si è dovuto accontentare della terza piazza, ma sul ritmo gara c'è, eccome se c'è.

Marco Melandri ha iniziato col settimo crono, preceduto dalla Bmw di Loris Baz, dalla Yamaha di Alex Lowes e dalla Honda di Leon Camier. Il ravennate ha lavorato principalmente sulla valutazione dei diversi pneumatici a disposizione tra FP1 ed FP2, mentre nella FP3 non è sceso in pista in considerazione del fatto che il fine settimana si preannuncia soleggiato. Melandri ha comunque definito "positiva" la giornata "anche se purtroppo abbiamo perso un turno di prove che era abbastanza importante per noi".

"Avevamo diverse novità a disposizione dal punto di vista degli pneumatici e non è stato facile trovare il giusto compromesso a livello di assetto - confessa il portacolori della Ducati del team Aruba -. Ci sarebbe servito più tempo, invece ci resta qualche dubbio da toglierci, quindi la FP4 sarà fondamentale. Speriamo che le condizioni della pista restino stabili, perché solitamente al mattino si gira più forte. Comunque l’obiettivo resta sempre quello di fare una buona qualifica per poi giocarci al meglio le nostre carte in gara". Nona l'altra Ducati Aruba di Chaz Davies, davanti alla Kawasaki di Tom Sykes.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento