rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Sport

Il mondiale Superbike sbarca in Malesia: duro lavoro per Marco Melandri

Teatro di molte competizioni mondiali, il circuito a pochi chilometri dalla capitale Kuala Lumpur ha una storia piuttosto recente essendo stato inaugurato nel 1999

La Superbike Mondiale si appresta al debutto sul circuito malese di Sepang, novità del calendario 2014. Teatro di molte competizioni mondiali, il circuito a pochi chilometri dalla capitale Kuala Lumpur ha una storia piuttosto recente essendo stato inaugurato nel 1999. Piuttosto lungo, oltre 5,5 km, il circuito malese dovrebbe favorire lo spettacolo grazie alla combinazione di lunghi rettilinei, violente frenate e curve veloci.

Marco Melandri ha lavorato duramente per presentarsi nelle migliori condizioni. Il pilota di Ravenna e il reparto corse Aprilia si stanno impegnando per trovare continuità ed ambire finalmente a risultati di rilievo. "È bello tornare a Sepang, una pista incredibile dove si sfruttano tutti i cavalli di una Superbike potente come la RSV4 - evidenzia il ravennate -. Le gare saranno davvero durissime viste le temperature e l'alto tasso di umidità, ma ho lavorato duro e ho voglia di tornare a lottare per le posizioni che contano. Sono sicuro dell'impegno profuso da Aprilia per mettermi a mio agio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondiale Superbike sbarca in Malesia: duro lavoro per Marco Melandri

RavennaToday è in caricamento