Faenza, nuovo presidente per la sezione arbitri: è Maurizio Marchesi

Marchesi succede ad Alberto Bordini che ha rassegnato nei mesi scorsi le proprie dimissioni per motivi personali dopo aver guidato la sezione negli ultimi quattro anni

La Sezione di Faenza dell’Associazione Italiana Arbitri ha eletto Maurizio Marchesi nuovo presidente. Lunedì scorso, durante un’affollata assemblea il nuovo presidente ha illustrato il programma che lo accompagnerà per la restante parte del quadriennio olimpico ovvero fino al 2020. Marchesi, giornalista, 48 anni, dal 1984 arbitro della sezione faentina dell’Aia, negli ultimi quattro anni è stato Osservatore Arbitrale al Comitato Regionale Arbitri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sezione arbitri di Faenza è composta da oltre 100 associati con due arbitri a disposizione dell’organo tecnico nazionale della Cai. La volontà del nuovo presidente, ricordando che il suo ruolo è di servizio all’Aia e alla Figc, è di poter fornire arbitri credibili, affidabili e che possano essere di esempio dentro e fuori dal campo per uno sport che ha bisogno di ritrovare i valori del “rispetto” e del “collaborare”. Marchesi succede ad Alberto Bordini che ha rassegnato nei mesi scorsi le proprie dimissioni per motivi personali dopo aver guidato la sezione negli ultimi quattro anni con ottimi risultati anche di reclutamento visto che Faenza risulta una delle sezioni più giovani d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

Torna su
RavennaToday è in caricamento