"Memorial Francesco Drei", gara di sci tra le scuole faentine: trionfa ancora l’istituto Carchidio-Strocchi

Ottava edizione del campionato cittadino per scuole medie a Folgaria. Miglior tempo assoluto per Carlotta Bertini che vince a livello femminile. Tommaso Drei tra i maschi

Trionfa ancora l’istituto Carchidio-Strocchi nel memorial "Francesco Drei" la gara promozionale di slalom gigante riservata agli allievi delle scuole medie del comprensorio faentino organizzata dallo Sci club dell’Uoei Faenza. Cambia la sede di gara  dell’ottava edizione del trofeo, che si è svolta infatti a Folgaria, in Trentino, per mancanza di neve al Corno alle Scale, tradizionale sede della competizione. La splendida e assolata giornata, quasi primaverile, ha fatto da scenario a quello che viene considerato il campionato cittadino per alunni delle scuole medie. La neve ghiacciata ha messo alla prova i ragazzi, che si sono ben disimpegnati sulla pista Salizzona a Fondo Grande.

Hanno preso parte alla manifestazione una settantina di giovani degli istituti Europa, Carchidio-Strocchi, Sant’Umiltà e San Rocco L’istituto Carchidio-Strocchi ha confermato il titolo nella classifica generale con 660 punti, conquistando per la quarta volta il trofeo realizzato dal ceramista Goffredo Gaeta e offerto da Mirella Venturi, vedova di Francesco Drei, compianto socio Uoei. Ha così raggiunto nel numero delle vittorie dell’albo d’oro la scuola Europa che si è confermata in gara al secondo posto con 522 punti, mentre in terza posizione si è piazzata la scuola Santa Umiltà con 217 e a chiudere l’istituto San Rocco con 182 punti.

A livello individuale Carlotta Bertini (terza media) dell’Istituto Carchidio-Strocchi ha ottenuto il miglior tempo assoluto e conquistato anche il titolo femminile. In classifica ha preceduto Tommaso Drei (seconda media) di Sant’Umiltà vincitore quindi in campo maschile. Dopo la gara si sono svolte le premiazioni alla presenza dei dirigenti faentini, Stefano Montanari e Mirella Venturi, assieme ai coordinatori dello Ski Team UOEI Faenza, Marco Piazza e Alessandro Bubani che hanno sottolineato: "Siamo riusciti in un paio di giorni a organizzare la gara, visto il doloroso e obbligato forfait di Corno alle Scale. Ringraziamo la scuola di sci di Folgaria per la grande disponibilità e volontà".

Carchidio Strocchi e dirigenti Uoei-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

podio al centro Carchidio Strocchi  (prof Raggi) poi Europa S Umilta  S Rocco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento