menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Noi siamo il Basket Ravenna": gli studenti del liceo fanno squadra con l'OraSì

Un progetto partito mesi fa e arrivato a una splendida conclusione, con la donazione da parte del club 'Ravenna nel cuore', che raduna un gruppo di appassionati tifosi del Basket Ravenna, di attrezzature tecniche

“Noi siamo il Basket Ravenna”: laddove dietro il 'noi' ci sono i cittadini di Ravenna, giocatori e tifosi, dirigenti e politici, professori e soprattutto gli studenti del Liceo Artistico Nervi. Un progetto partito mesi fa e arrivato a una splendida conclusione, con la donazione da parte del club 'Ravenna nel cuore', che raduna un gruppo di appassionati tifosi del Basket Ravenna, di attrezzature tecniche fondamentali sia per realizzare il video legato a questa collaborazione scuola-sport che per le attività di tutti i giorni dell'istituto di via Tombesi Dall'Ova. 

All'incontro di giovedì era presente l'OraSì al completo, con i giocatori di coach Mazzon che poi si sono misurati in una gara di tiro con i ragazzi, oltre al sindaco Michele De Pascale e gli assessori Ouidad Bakkali e Roberto Fagnani, il direttore generale Julio Trovato, il presidente di Ravenna nel cuore Milko Bertagna e Gianluca Alni e alla direttrice del liceo, Mariateresa Buglione, affiancata dal provveditore Agostina Melucci e da Domenico Armone, coordinatore del Progetto per il liceo. Tutti i presenti e l'intero gruppo degli studenti del liceo si sono poi spostati nello spazio scelto per la proiezione del video realizzato in occasione di questa partnership con il Basket Ravenna: due minuti belli e intensi nei quali le bellezze artistiche di Ravenna sono state mixate con immagini della città, delle partite dell'OraSì e dei suoi tifosi, il tutto all'insegna del motto che rappresenta il fil rouge di questa lodevole iniziativa: “Noi siamo il Basket Ravenna”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento