menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto, "Premio all’Atleta" di Faenza per Michele Busa e Massimo Resta

Sul palco, per ritirare il “Premio all’Atleta” per i risultati conseguiti nelle gare di nuoto nel corso del 2019, saliranno il diciottenne Michele Busa e il campioncino paralimpico Massimo Resta

Alla cerimonia di consegna del “Premio all’Atleta”, il Centro Sub Nuoto Club 2000 sarà ancora una volta grande protagonista con una grossa delegazione e con atleti di primo piano. La manifestazione, organizzata dall’assessorato allo Sport del Comune di Faenza, si svolgerà sabato 21 settembre alle 16.30 in Piazza del Popolo, con il sostegno di Rotary Club, Lions Club e Panathlon che hanno messo a disposizione i premi.

Sul palco, per ritirare il “Premio all’Atleta” per i risultati conseguiti nelle gare di nuoto nel corso del 2019, saliranno il diciottenne Michele Busa e il campioncino paralimpico Massimo Resta, entrambi con una ricca collezione di medaglie in competizioni nazionali, il secondo anche con una serie di affermazioni in campo internazionale. Nella stessa cerimonia verrà assegnata la Menzione Sportiva 2019 alla squadra Junior di Nuoto artistico, ma il pomeriggio prevede anche la consegna dei diplomi di Merito Sportivo ad atleti di vari sport e tra questi le nuotatrici master Laura Rava, Laura Margotti, Nadia Cerchierini ed i nuotatori Nicola Bruschi, Mattia Gaddoni, Edoardo Rimini, a cui si aggiungono la staffetta 4 per 50 metri mista femminile della categoria “Ragazzi”, la staffetta 4 per 50 mista maschile “Junior” e la squadra dei Fotosub.

Sta intanto riprendendo l’attività di alcuni settori del Centro Sub Nuoto Faenza, che ha il cuore nel centro sportivo comunale di Piazzale Pancrazi gestite dalla Nuova Co.G.I. Sport.: mandata “a riposo” la piscina all’aperto, è disponibile quella al coperto della contigua Via Marozza e da domenica prossima 22 settembre riaprirà l’impianto principale al coperto con tutte le sue vasche. Dopo il ritrovo in spiaggia sulla riviera adriatica per i nuotatori agonisti di tutte le categorie, per i pallanuotisti e per le syncronette del nuoto artistico, sono ricominciati gradualmente gli allenamenti “a terra” e tra pochi giorni sarà la volta delle prime sedute in acqua. 

Resta Massimo (Europei 2019 FIN)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento