Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Odendaal e l’Evan Bros brindano sul podio nel sabato di Misano

Il day 2 di Misano si è aperto con la Superpole, che ha delineato lo schieramento per Gara 1 e Gara 2. Odendaal ha ben figurato nell’arco dei 25 minuti a disposizione, migliorando progressivamente il proprio crono

Ottima seconda giornata d’azione a Misano per l’Evan Bros, capace di conquistare sul proprio circuito di casa il terzo gradino del podio in Gara 1. Questo grazie al fantastico operato del suo portacolori Steven Odendaal, che sfruttando al meglio il grande lavoro del team Campione del Mondo in carica è arrivato a quota quattro podi in sole cinque manche. Il day 2 di Misano si è aperto con la Superpole, che ha delineato lo schieramento per Gara 1 e Gara 2. Odendaal ha ben figurato nell’arco dei 25 minuti a disposizione, migliorando progressivamente il proprio crono fino al definitivo 1’37”908, che gli è valso la sesta casella della griglia, a soli 182 millesimi dalla pole position.

Alle 15.15 si sono spenti i semafori di Gara 1, che ha visto il pilota sudafricano partire ottimamente, recuperando già alla prima curva alcune posizioni, per poi transitare per la prima volta sul traguardo in seconda piazza. Steven è rimasto in questa posizione, a stretto contatto con la testa della corsa, sino al giro numero 13, quando ha dovuto cedere il passo a Bernardi.


Negli ultimi passaggi Odendaal ha gestito con intelligenza la terza piazza, raccogliendo un podio eccellente ed utile per la classifica generale, dove Steven occupa ora la seconda posizione, a tre soli punti dal leader. “La prima parte di gara è stata positiva, dato che sono riuscito subito a fare parte del gruppo di testa, seguendo Aegerter senza problemi - spiega -. Nei giri successivi però non sono riuscito a mantenere il suo ritmo, e Bernardi è stato bravo a raggiungermi e passarmi. Sul finale ho pensato di poterlo attaccare, ma il poco grip al posteriore me lo ha impedito. Il fatto che in una giornata tutto sommato negativa abbiamo conquistato la terza posizione è ottimo, dato che ribadisce il nostro valore: abbiamo guadagnato punti importanti per il campionato, e in Gara 2 cercheremo di attaccare nuovamente, cercando di migliorare ulteriormente il nostro pacchetto”. Domemica sarà nuovamente race day, con Gara 2 programmata per le ore 12.30, e preceduta al mattino dal warm up (ore 9.25). La corsa sarà trasmessa in diretta su Sky Sport MotoGP, canale 208 di Sky.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odendaal e l’Evan Bros brindano sul podio nel sabato di Misano

RavennaToday è in caricamento