Sport

OraSì, dopo l'impresa a Tortona è tempo di gara3: "L'energia sarà la chiave di tutto"

"Non dobbiamo valutare quante energie abbiamo ma usarle tutte e, quando necessario, trovarne delle altre", afferma il coach

OraSì Ravenna e Bertram Tortona tornano in campo giovedì alle 18.30 al Pala Costa per gara3 dei quarti di finale playoff. La serie è sull’1-1 dopo il successo dei piemontesi in gara1 e quello dei giallorossi in gara2, al termine di una gara terminata dopo due tempi supplementari. "Per vincere una partita intensa come gara2 la squadra ha speso energie fisiche e mentali al di sopra delle proprie possibilità – commenta coach Massimo Cancellieri -. Ora non dobbiamo valutare quante energie abbiamo ma usarle tutte e, quando necessario, trovarne delle altre".

"Questo è l’unico modo per affrontare la serie, l’energia sarà la chiave di tutto - aggiunge -. Non sarà facile, però stiamo facendo i playoff e questo vuol dire che tra tante squadre noi abbiamo meritato di essere qui e se vogliamo rimanerci e combattere per un posto di elite, dobbiamo essere giocatori di elite. E quindi non valutiamo quanti canestri facciamo ma, come ci ha insegnato la partita scorsa, il livello di intensità che riusciamo a esprimere per quaranta minuti. Questo è quello che faremo domani e che dovremo fare fare in tutte le partite che restano per essere competitivi”.

“Abbiamo giocato due buone partite, nella seconda siamo riusciti a metterla sull’orgoglio, il tatticismo, l’intensità e in questo modo siamo rientrati pienamente nella serie. aggiunge Marco Venuto -. Una serie che sarà lunga e verrà decisa dai dettagli, per cui ogni pallone sarà fondamentale.
Nei playoff è importante che tutti riescano a dare qualcosa, lo abbiamo visto in gara2, dove ognuno di noi ha fatto la propria parte, dai giocatori più esperti a quelli più giovani. Abbiamo lavorato tutto l’anno per arrivare a questo appuntamento con le energie giuste e abbiamo dimostrato di poter reggere questo tipo di partite. Lo staff ha lavorato bene e siamo pronti per il proseguimento della serie”.

Prima della partita verrà premiato Alberto Chiumenti, vincitore del premio MVP assegnato dal pubblico sui social e targato De Stefani, concessionaria Mercedes Benz per Ravenna e provincia. Il capitano giallorosso riceverà il premio da Luca Barbera, amministratore delegato di De Stefani Spa, partner del Basket Ravenna. Chiumenti è stato il giocatore più votato nella stagione 2020/21 collezionando per 7 volte il premio di Mvp di giornata e ricevendo 16 segnalazioni complessive. Sono stati oltre tremila i voti espressi nelle 32 gare di campionato, a conferma del crescente coinvolgimento dell’iniziativa, giunta quest’anno alla terza edizione.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OraSì, dopo l'impresa a Tortona è tempo di gara3: "L'energia sarà la chiave di tutto"

RavennaToday è in caricamento