L'OraSì scaccia via i cattivi pensieri: grande vittoria nel derby contro Imola

Sono due punti voluti e molto importanti, quelli conquistati dall’OraSì davanti a quasi 3000 tifosi, 250 dei quali provenienti da Imola.

Torna alla vittoria una gran bella OraSì, assolutamente implacabile in difesa nella seconda parte del match e sempre in partita in attacco con quattro giocatori in doppia cifra. Imola gioca una buona prima parte di gara ma poi deve cedere alla prova di forza e di grande intensità della squadra di coach Mazzon. Sono due punti voluti e molto importanti, quelli conquistati dall’OraSì davanti a quasi 3000 tifosi, 250 dei quali provenienti da Imola.

Ravenna parte con Rubbini e l’ultimo arrivato Marino in panchina, quintetto annunciato per Imola che va avanti (6-11). Bella reazione dell’OraSì, però, con un break di 6-0 (12-11), poi Gandini e Smith per il primo tentativo di allungo (17-13), vanificato però dai tanti falli fischiati (6 in 8’) che mandano in lunetta a ripetizione Le Naturelle per il contro sorpasso (17-19), con successivo break ospite (21-28) al quale risponde solo parzialmente l’OraSì. Le triple e i rimbalzi offensivi di Imola portano al massimo vantaggio (27-38 al 15’).

Dopo il time-out di coach Mazzon parte Montano, con cinque punti e un assist (34-38), l’OraSì adesso lotta e va a segno due volte con Marino (41-44) prima della seconda sirena. Inizio ripresa molto combattuto, Hairston domina ma sul possibile sorpasso viene fischiato uno sfondamento inesistente a Cardillo. Rimedia ancora Hairston (54-53), poi Smith da tre per il massimo vantaggio (57-53).

La difesa di Ravenna domina e costringe Le Naturelle a non trovare la via del canestro (63-55).  Ultimo quarto di clamorosa intensità, oltre alla difesa si scatena l’attacco di casa con Smith e Montano, mentre Gandini giganteggia sotto canestro (80-66). Imola rimonta parzialmente negli ultimi due minuti, ma è tardi e c’è solo spazio per la festa OraSì e dei suoi tifosi.

Il tabellino

ORASI-LE NATURELLE 87-80
ORASI RAVENNA: Rubbini, Smith 27, Cardillo 6, Masciadri 12, Hairston 13, Montano 16, Marino 6, Jurkatamm, Gandini 7. Ne: Montigiani, Baldassi, Tartamella. All. Mazzon.
LE NATURELLE IMOLA: Fultz 6, Bowers 19, Crow 2, Simioni 19, Raymond 14, Magrini 7, Rossi 10, Montanari 3. All. Di Paolantonio.
Arbitri: Boscolo Nale, Nuara, Pedrocco.
Parziali: 19-22, 41-44, 65-57 
Note. Spettatori 2900. OraSì. tiri da due 22/41 da tre 10/28, liberi 13/18, rimbalzi 40 (Gandini 7). Imola: tiri da due 21/37, da tre 8/24, liberi 14/19, rimbalzi 31.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento