rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

L'OraSì prepara la sfida di Latina. Lotesoriere: "Siamo in totale emergenza"

E' una Ravenna che conta ancora tante assenze quella che si presenterà domani al PalaBianchini di Latina, ma Gazzotti ci crede: "Speriamo di fare un'ottima gara"

L’OraSì Ravenna è partita nel pomeriggio per Latina dove domani affronterà la squadra pontina al PalaBianchini, con inizio alle ore 17. Ecco la presentazione del match nelle parole del coach Alessandro Lotesoriere e di Giulio Gazzotti.

OraSì, le parole di Lotesoriere e Gazzotti

Alessandro Lotesoriere (allenatore) – “Affrontiamo una squadra in grande salute, con una classifica che non rispecchia il suo reale valore e che in questa stagione è stata falcidiata da tantissimi infortuni che gli hanno permesso di essere al completo solo poche volte. Una squadra che ha grande fisicità, grande organizzazione difensiva e ben guidata da un decano degli allenatori della nostra categoria come coach Franco Gramenzi. Nelle ultime due partite ha battuto in casa prima Forlì, offendo una prestazione di altissimo livello, poi San Severo, dominando in difesa negli ultimi due quarti una gara poi vinta nel finale e mettendo sotto i pugliesi in tutti gli aspetti del gioco. La due giorni di Coppa ci ha sicuramente rigenerato sotto il profilo dell’entusiasmo dopo la parentesi Covid, ora cercheremo di recuperare le energie e di preparare la partita al meglio. Speriamo di poter recuperare già qualche giocatore con i tamponi di uscita previsti in questi giorni e le eventuali visite mediche, sapendo che non potranno essere al cento per cento. Ci auguriamo che ognuno possa dare il suo contributo e possa tornare in forma e a pieno regime nel più breve tempo possibile. Oggi siamo in totale emergenza, ed il recupero non è aiutato dai continui viaggi lunghi che ci toccano in questo periodo”.

Giulio Gazzotti (giocatore) – “Veniamo da una buona Coppa Italia, che ci è servita per continuare ad allenarci e provare nuove cose che ci serviranno in questo periodo, perché siamo ancora in emergenza. Latina è una squadra molto competitiva che credo meritasse anche qualche punto in più in classifica. Noi cercheremo di affrontarla con la stessa serenità con cui abbiamo affrontato quest’ultima settimana e mezzo, sapendo che qualcosa dovremo pagare, ma con la speranza di fare un’ottima partita”.
L’OraSì si presenta a Latina ancora senza Tommaso Oxilia e con i giocatori colpiti dal Covid in via di negativizzazione ma senza allenamenti sulle gambe (OraSì Basket Ravenna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'OraSì prepara la sfida di Latina. Lotesoriere: "Siamo in totale emergenza"

RavennaToday è in caricamento