rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport Lugo

Basket, l'Orva Lugo cede a Castelnuovo

I biancoverdi sono usciti comunque a test alta dal campo, con i lughesi autori di una prova generosa, per lunghi tratti avanti nel punteggio giocando un buon basket

L’Orva Lugo non trova il successo a Castelnuovo in attesa della gara interna di sabato contro il Granarolo BK. I biancoverdi sono usciti comunque a test alta dal campo, con i lughesi autori di una prova generosa, per lunghi tratti avanti nel punteggio giocando un buon basket e sempre in partita, che hanno pagato fin troppo caro il black out in attacco negli ultimi minuti del match e che hanno sancito il successo di Castelnovo. L'Orva dovrà difendere il proprio terzo posto in classifica, raggiunta da Medicina, sin dal prossimo turno dove sabato alle ore 18 gli aviators ospiteranno al Palabanca il Granarolo dell’ex Lorenzo Bertuzzi, formazione in ottima salute e reduce da quattro successi consecutivi, guidata da un coach di assoluto valore ed esperienza quale Gianni Trevisan. Un match assolutamente da prendere con le molle per capitan Legnani & c. attesi ad un pronto riscatto ed al ritorno al successo davanti al proprio pubblico.

IL MATCH - La partenza dell’Orva è comunque ottima, con la formazione di coach Galetti che giocando un basket piacevole ed efficace dopo 9’30” raggiunge le dieci lunghezze di vantaggio (13-23) grazie ad una tripla di Hand e chiude i primi dieci minuti di gioco avanti per 23 a 15. In avvio della seconda frazione è Castelnovo a riportarsi in parità dopo 3’(27-27) con la tripla di Paulig, con il match che procede sui binari dell’equilibrio restando comunque piacevole e giocato con grande intensità da entrambe le formazioni, con gli aviators che andranno all’intervallo lungo avanti per 41 a 38.

Alla rientro in campo è nuovamente l’Orva che prova ad imporre il proprio ritmo alla gara ed allunga sul +8 (42-50) a 4’34” dal termine con una giocata di Presentazi, prima del nuovo ritorno dei padroni di casa che a 2’ dal termine portano il punteggio in parità (52-52) con una tripla firmata da Canuti; parità che verrà mantenuta anche al termine del terzo periodo sul 53 a 53. Gli ultimi dieci minuti di gara vedono la L.G. partire forte con Paulig e Guarino che portano sul +5 (58-53) i reggiani ma l’Orva è viva e resta sempre a stretto contatto con Castelnovo con Hand che a 4’30” dal termine sigla la tripla del -1 (64-63); negli ultimi minuti sono le difese a farla da padrona con Lugo che si spegne in attacco non riuscendo più a trovare la via del canestro e Castelnovo che solo a 24” dal termine chiude il match con due tiri liberi di Paulig che portano la L.G. avanti per 68 a 63, con lo stesso Paulig che negli ultimi secondi di gioco fissa il punteggio finale sul 72 a 63, sempre dalla lunetta, sul fallo sistematico dei lughesi.

L.G. Castelnovo – Orva Lugo  72 – 63  (15-23, 38-41; 53-53)
L.G. Castelnovo: Canuti 9, Magnani 6, Ovi, Rossetti 8, Vezzosi 2, Paulig 15, Guarino 13, Mallon 11, Vanni 4, Mammi 4, Benvenuti e Grulli n.e. All.: Diacci
Orva Lugo: Seravalli 11, Hand 12, Legnani 11, Presentazi 11, Zhytaryuk 5, Nieri 7, Pasquali 6, Romagnoli n.e., Cortesi n.e., Guaglione n.e., Scardovi n.e., Guerra n.e. All.: Galetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, l'Orva Lugo cede a Castelnuovo

RavennaToday è in caricamento