Basket, Palabanca gremito: l’Orva Lugo supera Medicina e vola in finale

Al cospetto di una Bernaitalia che era comunque particolarmente temuta alla vigilia in virtù dell’ottima stagione disputata la formazione di coach Max Curti nulla ha potuto, in entrambe le due gare di semifinale, contro un’ Orva Lugo decisamente ispirata

Difronte ad una splendida cornice di pubblico un’ottima Orva Lugo regola al Palabanca, in gara 2 di semifinale, ad una la Virtus Medicina per 87 a 64 e volando così direttamente in finale. Un’Orva Lugo che parte fortissimo e che vola sino sul 24-0, firmato da Legnani, dopo 8’ con Ruini & c. che capitalizzano al meglio i numerosi recuperi dell’attenta retroguardia bianco-verde, con la Bernaitalia che trova il primo canestro della propria partita solo ad un minuto dal termine con Biguzzi prima che Presentazi chiuda i primi dieci minuti del match con la tripla del 27 a 2 lughese.

Nel secondo quarto il copione non cambia con la formazione di coach Galetti a dettare i ritmi della gara e spinta dalle giocate di Cortesi ad incrementare il proprio vantaggio sino al +33 (45-12) siglato da capitan Legnani ad 1’30” dal termine con le due squadre che andranno all’intervallo lungo sul 46 a 14 per gli Aviators che ipotecano la finale. Alla ripresa del gioco Hand regala il massimo vantaggio all’Orva Lugo sul 51-14, con i lughesi che ormai con il match in pieno controllo e la vittoria in tasca gestiscono il vantaggio senza più dover premere sull’ acceleratore, con la terza frazione che si chiude sul 64 a 33 in favore della formazione di casa, con l’ultimo periodo che servirà solo alla Virtus Medicina per ridurre il divario nel punteggio e definire il risultato finale che premia l’Orva Lugo, meritatamente vittoriosa per 87 a 64.

Al cospetto di una Bernaitalia che era comunque particolarmente temuta alla vigilia in virtù dell’ottima stagione disputata la formazione di coach Max Curti nulla ha potuto, in entrambe le due gare di semifinale, contro un’ Orva Lugo decisamente ispirata. Un’Orva Lugo determinata e consapevole delle proprie potenzialità che vola con pieno merito in finale dove affronterà la vincente di gara 3 della sfida trà Castelnovo e Castelguelfo, mettendo in luce una buona condizione fisica ed una pallacanestro di buona fattura sotto l’aspetto sia offensivo che difensivo il chè può permettere agli Aviators di guardare con fiducia all’ultimo atto dei play-off che decreterà la formazione che seguirà Montecchio in C gold. Per gli Aviators ed i propri sostenitori sognare è più che mai lecito con l’auspicio che il sogno possa trasformarsi in realtà.
Athos Tampieri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Orva Lugo – Virtus Bernaitalia Medicina  87 – 64 (27-2; 46-14; 64-33)
Orva Lugo: Baroncini G., Baroncini F., Pasquali 1, Cortesi 20, Nieri n.e., Seravalli 14, Legnani 14, Hand 6, Presentazi 6, Scardovi 2, Ruini 11, Zhytaryuk 13. All.: Galetti
Virtus Medicina: Persiani, Marinelli, Govi 10, Sighinolfi 2, Biguzzi 5, Lorenzini 7, Spadoni, Ballardini 23, Barba 8, Musolesi 2, Canovi 5, Seracchioli 2. All.: Curti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento