rotate-mobile
Venerdì, 2 Giugno 2023
Sport

Pala De Andrè pronto a tempo di record: l'OraSì pronta al debutto in casa

Per la cronaca, dopo alcuni tentativi andati a vuoto, è stato l’assessore allo sport Guerrieri a realizzare il primo canestro della nuova era del Pala de Andrè

E’ stata inaugurata la nuova configurazione del Palasport Mauro de Andrè, allestito a tempo di record per ospitare il campionato di serie A2 di pallacanestro. Il sindaco Fabrizio Matteucci ha tagliato il nastro tricolore sostenuto da Roberto Vianello, presidente del Basket Ravenna e da Luca Casadio, presidente di Porto Robur Costa Volley, e dall’assessore allo sport del Comune di Ravenna Guido Guerrieri, alla presenza dei rappresentanti del main sponsor OraSì, di Fondazione Cassa di Risparmio, del candidato sindaco Enrico Liverani e di Natalino Gigante, presidente di Camera di Commercio.

Splendida la resa visiva ed emozionale del nuovo arredamento, caratterizzato dal classico bordo e dalle aree di colore rosso, e dal logo di OraSì realizato all’interno del cerchio di centrocampo, e dai nuovi tabelloni a led installati in settimana. Per la cronaca, dopo alcuni tentativi andati a vuoto, è stato l’assessore allo sport Guerrieri a realizzare il primo canestro della nuova era del Pala de Andrè. Conclusa la cerimonia, i ragazzi sono in campo in questi minuti per il primo allenamento sulle nuovissime tavole di parquet. Le biglietterie apriranno alle 17. I tifosi di Ferrara potranno acquistare il biglietto ad un botteghino apposito; un ulteriore botteghino sarà riservato al ritiro degli abbonamenti già acquistati ed alla consegna degli accrediti (semplici, media), mentre un terzo.

“Sono estremamente felice di rappresentare una società e una citta che, con orgoglio, può vantare di avere raggiunto il punto più alto della propria storia cestistica - afferma coach Antimo Martino -. Questo aspetto ci porterà a confronto con realtà di grande tradizione e di maggiore palmares; cercheremo di dare battaglia e di dimostrare ogni domenica che meritiamo di giocare in questa categoria e che siamo in grado di toglierci le nostre soddisfazioni. Iniziamo il campionato affrontando una squadra importante, nella quale militano giocatori esperti ed abituati a questi palcoscenici. Mi auguro di dare vita ad un bello spettacolo nella nostra nuova casa e di fronte a tutti i nostri tifosi. Non vedo l’ora di cominciare”. 

Così Eugenio Rivali: “Vogliamo approcciare al meglio una partita che sarà un evento per la città e per la quale lavoriamo a fondo da oltre un mese. Spero che i nostri tifosi rispondano positivamente e diano vita ad un evento unico per la città, in occasione di un derby nel quale affrontiamo una squadra in grado di lottare per le prime posizioni del campionato. Sarà una partita difficile, nella quale dovremo mettere in campo tutto il nostro meglio per cominciare questo campionato nel modo migliore”.

IMG_6520-2

IMG_6494-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pala De Andrè pronto a tempo di record: l'OraSì pronta al debutto in casa

RavennaToday è in caricamento