menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallamano, Handball Faenza riprende la preparazione in vista del campionato di serie B

Dopo la dolorosa rinuncia alla A2, l’Handball Faenza sta lavorando in vista del campionato di serie B agli ordini del nuovo tecnico Fabrizio Tassinari e del vice allenatore Simone Ferraresi

Dopo la dolorosa rinuncia alla A2, l’Handball Faenza sta lavorando in vista del campionato di serie B agli ordini del nuovo tecnico Fabrizio Tassinari e del vice allenatore Simone Ferraresi, quarantenne, pure lui dello staff del Romagna Handball, a conferma della forte sinergia tra le due società, che ha alle spalle una lunga esperienza come allenatore alla Pallamano Decima dopo aver giocato a Nonantola, Casalgrande, Modena e Parma. Questo accade pochi giorni dopo che due importanti notizie che danno orgoglio e stimoli alla società che nella prossima primavera sarà premiata dal Coni con la stella di bronzo nella festa provinciale dello sport in programma a Ravenna e sarà chiamata a organizzare al PalaCattani di Faenza l'incontro Italia-Slovacchia, valido per la qualificazione agli EHF EURO 2020 (Campionati Europei).

E’ un grande evento visto che per la prima volta la Nazionale Italiana giocherà una partita e per di più di notevole importanza al palasport faentino. Con l’Handball Faenza 1983 collaborerà il Romagna Handball. Tappe di avvicinamento al torneo regionale di serie B che partirà dopo la metà di ottobre, saranno alcune partite amichevoli e il Trofeo Città di Faenza-Memorial Guido Leotta, giunto alla 35ª edizione, in programma a metà settembre al palaCattani. Oltre all’Handball Faenza ci saranno il Romagna di A2 e i bresciani dell'Handball Leno, già presente l’anno scorso. Se si aggiungerà un’altra squadra, presenza per cui contatti sono in corso, il format del torneo diventerà un quadrangolare. Le gare casalinghe di campionato saranno poi sempre il sabato alle 18.30 al PalaCattani.

E’ ripartita anche l’attività del settore giovanile dell’Handball Faenza. Porte aperte ai bambini e bambine dagli 8 ai 12 anni con i corsi di pallamano e avviamento all’attività agonistica diretti da istruttori federali qualificati. Due i gruppi proposti nel “Centro avviamento alla pallamano”: under 11 e under 13 mista (nati/e 2008-2009-2010 e 2006-2007) con allenamenti alla palestra “Bendandi” nelle giornate di lunedì (ore 17-18.30), mercoledì (dalle 15.30 alle 17 e dalle 17 alle 18.30) e giovedì (ore 15.30-17). Per l’ under 15 maschile (nati 2004-2005) con allenamenti sempre alla palestra Scuola Media Bendandi-Faenza (lunedì ore 15.30-17, mercoledì ore 18.30-20) e Palacattani (giovedì ore 17- 18.30). Gli istruttori sono Pierangelo Chiarini e Samuele Valli. Le prime tre settimane sono gratuite per tutti, con possibilità di decidere al termine se iscriversi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento