menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallamano, il Romagna riparte dal temibile Torri

Sarà uno scontro diretto vero e proprio che metterà di fronte due compagini che viaggiano ad alti livelli fin dalle prime giornate

Torna il campionato per la Pallamano Romagna, dopo l’ottimo successo esterno incassato a Cologne il 19 dicembre scorso. Sabato 9 gennaio 2021, alle ore 18,30, al PalaCavina, gli arancioblu ospiteranno il temibile U.S. Torri, formazione che li precede di una lunghezza in classifica.

Sarà uno scontro diretto vero e proprio che metterà di fronte due compagini che viaggiano ad alti livelli fin dalle prime giornate. I veneti finora vantano 8 successi (una in più di Chiarini e soci) e 2 sconfitte, contro Tirol (18-33) e Malo (20-21). Punti pesanti incamerati contro Crenna (29-21 all’esordio in campionato), Cassano Magnago (24-23), Ferrara United (21-18); quindi i successi su Vigasio, Arcom. Mezzocorona, S.Vito Marano, Oderzo. Ad oggi Torri vanta 254 reti realizzate contro le 232 subite (per il Romagna 251/228),

La squadra di coach Robert Havlicek (al Torri dal 2015), in estate, ha rivoluzionato il roster, lasciando partire diversi “senior” e puntando fortemente sulla linea verde: buona parte dell’ossatura della squadra 2020/2021, infatti, è composta da atleti nati dopo il 2000, già a disposizione per l’under 21. Rispetto all’organico 2019/2020, confermati, in pratica, solo capitan Carraro tra i pali, le ali Pittarella e Popoiu e il mordanese Simone Gherardi che poi ha lasciato temporaneamente la squadra prediligendo il lavoro in prima linea contro il covid in ospedale.

Da Bologna i principali innesti nel roster 2020/21, ovvero l’ala Zoboli, il centrale Mula, il pivot Santolero e il terzino Argentin. Sfida al vertice, dunque, per Redaelli e compagni che dovranno affrontare questo difficile trittico (Torri-Malo-Cassano) senza l’apporto di capitan Fabrizio Tassinari, pedina fin qui fondamentale della squadra. Assente anche Andrea Bartoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento