Sport

Pallamano, il Romagna torna al Cattani e attende Cingoli

"Sarà una partita molto difficile - sottolinea l’allenatore della Pallamano Romagna - in quanto sono una squadra solida"

Il Romagna torna a casa e attende Cingoli. La sesta giornata del campionato nazionale di serie A2 maschile vedrà infatti la squadra guidata da coach Domenico Tassinari confrontarsi sabato alle 18,30 al Palacattani di Faenza contro la corazzata Santarelli Cingoli di mister Nando Nocelli, che lo scorso anno militava nella massima serie.

"Sarà una partita molto difficile - sottolinea l’allenatore della Pallamano Romagna - in quanto sono una squadra solida, con giocatori che sanno tenere ritmi alti quindi hanno un livello di gioco superiore rispetto a questa categoria". Nel precampionato, durante il torneo Città di Faenza, gli arancioblu avevano affrontato la forte Cingoli proprio al Palacattani ed erano riusciti a metterla in difficoltà nel primo tempo salvo poi arrendersi nella seconda parte di gara. In quell’occasione lo stesso Nocelli aveva ammesso di poter contare su "una squadra costruita per lottare al vertice" e che pertanto i biancorossi avrebbero provato "in tutte le maniere a fare un campionato di alta classifica".

Attualmente Cingoli in effetti è ancora imbattuta e nonostante abbia già osservato il turno di riposo staziona al 4° posto in classifica a soli 2 punti dalla vetta. Il Romagna invece è reduce dalla sconfitta di Poggio a Caiano contro l’Ambra, maturata nel corso di una gara in cui gli arancioblu erano partiti male commettendo diverse ingenuità difensive salvo poi redimersi nella seconda frazione. Un elemento quest’ultimo da non trascurare in quanto testimonia per l’ennesima volta che i romagnoli possono giocarsela per lunghi tratti anche le squadre più forti.

"Sabato scorso - ripete Tassinari - la squadra ha avuto un atteggiamento estremamente passivo in difesa, mentre nel secondo tempo abbiamo trovato una miglior quadratura. Stiamo curando proprio la difesa e contro Cingoli punteremo a consolidare alcune situazioni di gioco". Il Romagna sabato pomeriggio potrà inoltre beneficiare del fattore e del calore dei propri tifosi dopo due gare consecutive giocate in trasferta. Purtroppo non potrà invece contare sull’apporto di Albertini, ancora ai box.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, il Romagna torna al Cattani e attende Cingoli

RavennaToday è in caricamento