rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Sport Faenza

Serie b pallamano, Faenza pareggia a Ferrara

Un'impresa se si considera come la squadra biancazzurra di mister Chiarini, che anche all’andata aveva fatto soffrire il team estense, sia la prima squadra capace di fermare la capolista

Colpo di classe dell’Handball Faenza che riesce a impattare in casa del Ferrara United (25-25) al Palaboschetto. Un'impresa se si considera come la squadra biancazzurra di mister Chiarini, che anche all’andata aveva fatto soffrire il team estense, sia la prima squadra capace di fermare la capolista. La compagine estense di coach Ribaudo, priva di Pastore e di Ferretti, ha difeso la prima posizione che conserva ancora per un punto su Savena, ma ha dovuto interrompere l’esaltante serie di vittorie consecutive da inizio campionato. E’ stata una gran bella partita per Faenza che ha avuto il merito di crederci sempre.

Sotto di cinque gol al termine del primo tempo, anche grazie alle parate del portiere ferrarese Scalabrin che teneva avanti i padroni di casa, nella ripresa i biancazzurri faentini erano bravi ad avvicinarsi progressivamente. Sotto di tre, poi di due e infine di un solo gol di scarto (23-22 e 24-23), Faenza riusciva ad agganciare Ferrara a fil di sirena con una rete rocambolesca di capitan Tramonti che firmava il gol che valeva il 25 pari.  Oltre a lui, bravi in attacco Alpi e Dario Chiarini, cecchino quasi infallibile, mentre Mandellli ha fatto bene in porta.  Il pareggio, ampiamente meritato, certifica la crescita della giovane squadra di Pierangelo Chiarini e fa morale in vista della prossima partita, in programma sabato 9 aprile (ore 18.30) in casa al PalaCattani con Ravarino. 

Ferrara United -Handball Faenza –25-25 (p.t. 16-11)
Ferrara United: Scalabrin, Maranini, Ansaloni; Succi 4, Sgargetta 7, Garani 3, Hristov 3, Gavagna 1, Castaldi 3, Braiato, Gherardo, Rendine 3, Bellini 1, Gallerani. All. Ribaudo 
Faenza: Mandelli, Frisone; Leotta, Filipponi, Morelli, Alpi 8, Bartoli, Ceroni 1, Neri, Rossi, Bertelli 1, Chiarini D.12, Tramonti 3. All. Chiarini P.
Arbitro: Rhim
Note
Esclusioni: Faenza 2 (Bertelli e Tramonti), Ferrara 7 (Hristov, Sgargetta, Succi, Garani, Castaldi)
Rigori: Faenza 6/7               Ferrara  4/6         
Altri risultati:
Ravarino – Rubiera 29-28
Castellarano-Romagna 24-24
 Marconi-Nonantola 32-31
Carpi-Savena 25-41
Classifica: Ferrara United 43, Savena 42, Romagna 37, Faenza 20, Sportinsieme Castellarano e Ravarino 18, Rapid Nonantola e Marconi Jumpers Castelnovo 16, Carpen Rubiera 8, Carpi 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie b pallamano, Faenza pareggia a Ferrara

RavennaToday è in caricamento