menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallamano, Romagna a testa alta con la capolista Secchia Rubiera

E’ un buon Romagna quello che affronta a viso aperto la capolista Secchia Rubiera, in serie B

E’ un buon Romagna quello che affronta a viso aperto la capolista Secchia Rubiera, in serie B. La squadra di coach Luca Montanari appare, fin dalle prime battute, più viva e concreta rispetto alla prima uscita contro San Lazzaro. Assente Federico Nori, debuttano in categoria alcuni elementi già ammirati in prima squadra, in serie A2, ovvero Martin Di Domenico, Lorenzo Zanoni, Alex Drago e Mattia Bandini, tutti assenti una settimana fa.

Dopo i primi 6’ a favore dei reggiani, che segnano con Giberti, Sentieri, Manfredini e Gualtieri per il 1-4 ospite, gli arancioblu cominciano a scaldare i motori e ad ingranare nei movimenti offensivi. Ne scaturisce una rimonta lenta ma costante che porta il Romagna al doppio vantaggio sul 9-7al 18’ di gioco. Le reti arrivano dalle intuizioni della coppia formata da Di Domenico (3) e Valtancoli (4), oltre al gol di Bandini ed al rigore parato da Lanzoni. Dopo un momento di sbandamento, i reggiani trovano la reazione giusta per riportarsi avanti 9-13 nel finale di parziale, con le reti in sequenza di Jendoubi (2), Sentieri (2), Oleari e Villano. Il tempo si chiude sul 10-13 grazie a Ramondini.

Nei primi 10’ della ripresa, il Secchia riesce a dare la svolta al match, infilando il break decisivo di 2- 6 (12-19), con le doppiette di Sentieri, Villano e Giberti, mentre per i locali Drago e Valtancoli. La doppietta di Di Domenico e la rete di Zanoni a cavallo di metà tempo accorciano il divario sul 15- 19 (al 17’), ma i sogni si incrinano sul rigore di Giberti e la rete di Pranzo a 10’ dalla sirena (15-21). Manfredini, Gualtieri e Pranzo spengono definitivamente le velleità del Romagna portando il vantaggio del Rubiera sul +8 (16-24) a 5’ dalla sirena. Inutili, dunque, gli ultimi spunti dei giovani G.Mengoli e Zaccaria. Tutti negli spogliatoi sul 18-25 finale che non rende pieno merito della buona prestazione degli arancioblu contro la capolista incontrastata della categoria.

PALLAMANO ROMAGNA-SECCHIA RUBIERA 18-25 (p.t. 10-13)

Romagna: Lanzoni, Emiliani, S.Babini, A.Babini 1, Bandini 1, Di Domenico 5, Drago 1, Filipponi 1, Giraldi, Manduchi, G.Mengoli, Ramondini 1, Zanoni 1, Zaccaria 1, Valtancoli 5, T.Sami. All: L.Montanari

Rubiera: Rosolia, Mantovani, Benassi, Cremaschi, Giberti 5, Gualtieri 4, Jendoubi 2, Manfredini 2, Manzini, Mastropaolo, Oleari 1, Pezzi 1, Pranzo 2, Sentieri 4, Villano 4. All: Lassouli

Arbitri: Mastellari e Maurizzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento