Sport Faenza

Pallamano Romagna, i ragazzi dell’under 19 tornano in campo con un derby

Nella prima giornata della nuova stagione si sono affrontate la squadra A e B della formazione romagnola. Vittoria della squadra A per 20-15

Dopo un anno di lontananza dal sapore del campionato, i ragazzi dell’under 19 ritrovano il campo: al PalaCattani di Faenza va in scena il primo super derby in famiglia di categoria tra le formazioni A e B, allenate rispettivamente da Fabrizio Tassinari e Luca Montanari. Tra gli atleti in campo, tanti hanno già debuttato in serie A2, nelle ultime stagioni; dunque il livello e la qualità, nonchè le attese, sono particolarmente elevati.

Al 60’ festeggiano i ragazzi della squadra denominata A e capitanata da Lorenzo Zanoni: il 20-15 segnato dal tabellone racconta di un’inerzia sempre appannaggio degli ospiti. La squadra di Tassinari parte a razzo 6-0 nei primi 8 minuti, controllando agevolmente i tentativi degli avversari, Hajfrej protagonista fin da subito. I tiratori trovano gli spazi giusti e segnano a ripetizione (Bianconi, Tondini, Manduchi, Ramondini e Zanoni). Montanari vede una timida reazione dei suoi (3-0 di minibreak nei 4’ centrali della frazione), ma nel finale il Romagna A bissa il 6-3, raggiungendo il 12-6 con cui ci si ferma all’intervallo. Ramondini chiude la frazione con 4 reti, seguito da Bianconi e Tondini (2 a testa). Dall’altra parte 2 gol a testa per Di Domenico, Nori e Valtancoli.

Ad inizio ripresa il Romagna B aumenta il ritmo, pressa con più determinazione e recupera diversi palloni che aumentano i possessi in attacco: dopo 14 minuti, il gap è solo di 3 lunghezze, grazie alle reti di Nori, Valtancoli e A.Babini (11-14). Il Romagna A attraversa una fase un po’ caotica, con qualche errore di troppo al tiro. Capitan Zanoni riesce a trovare lo spunto giusto dall’ala sinistra per segnare due reti pressochè consecutive, valide anche per spezzare il buon ritmo trovato in attacco dagli avversari. Coach Tassinari inventa le due mosse che valgono la vittoria: il cambio difensivo 5-1 e l’innesto di Rinaldo che da pivot realizza 3 reti di fila a cavallo del 20’ (12-19). Il blackout offensivo dei padroni di casa impedisce loro la rimonta e il finale di gara vede la tranquilla gestione di Bianconi e compagni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Romagna, i ragazzi dell’under 19 tornano in campo con un derby

RavennaToday è in caricamento