Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Pallamano serie A2, il Romagna pronto per la trasferta a Vigasio

Dopo la vittoria contro Malo, coach Folli ha ribadito che per affrontare questa trasferta sarebbe servita concentrazione e motivazione pari a quelle dell'ultima partita

Dopo la spettacolare vittoria casalinga contro la capolista Malo, la Pallamano Romagna di coach Fabrizio Folli andrà a far visita, mercoledì 21 aprile, al Vigasio per il recupero della 7^ giornata di ritorno.
Gara senza dubbio difficile da approcciare, soprattutto perchè in rapida successione proprio alla vittoria più eclatante della stagione. 

Fin dal dopo partita contro il Malo, coach Folli ha ribadito che per affrontare questa trasferta sarebbe servita concentrazione e motivazione pari a quelle mostrate sabato scorso alla Cavina. Perchè pensare ad una vittoria facile sarebbe stato deleterio. La preparazione del match, quindi, è stata importante sia dal punto di vista tecnico ma anche mentale. Servirà scendere in campo con la “fame” di vittoria per proseguire la risalita in classifica, senza concedere troppo ai padroni di casa. Perchè Vigasio non è un avversario comodo, soprattutto tra le mura amiche, anche se la classifica penalizza, forse oltremisura, i veronesi.

Finora, 13 punti incassati, frutto di 6 vittorie ed un pareggio, a fronte di ben 15 sconfitte. Veronesi vittoriosi nelle prime 3 partite di campionato contro San Vito Marano, Oderzo (vittoria a tavolino) e Arcom, quindi 8 sconfitte consecutive, prima del successo 21-20 sul Ferrara United a metà gennaio. Da allora solo i successi su Oderzo e Torri, in trasferta il 27 febbraio, con un 25-24 che resta il momento più alto della squadra di coach Lucio Ribaudo. Nelle ultime due giornate di campionato, pareggio 24-24 contro Leno e sconfitta 21-27 a Ferrara.

All’andata vittoria importante del Romagna che si impose, al PalaCattani, 30-20, mandando a rete ben 9 atleti diversi, con 8 gol di Di Domenico e 5 di Chiarini ed Amaroli.  Tra i veneti si fecero notare il pivot Matteo Ballardini, fulcro della manovra ospite, oltre al capitano (in lizza per il titolo di capocannoniere del torneo) Marco Dalla Vecchia, autori rispettivamente di 5 ed 8 reti a Faenza. 

Per la Pallamano Romagna trasferta senza Nicolò Bianconi, ancora fermo per l’infortunio al ginocchio, Samah Hajfrej e Amir Boukhris. Sarà in panchina, invece, Fabrizio Tassinari. Per il resto, confermati i convocati della gara interna contro Malo di sabato scorso. Fischio d’inizio alle ore 19,45.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano serie A2, il Romagna pronto per la trasferta a Vigasio

RavennaToday è in caricamento