Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Per le biancorosse del San Zaccaria arriva la partita di recupero con il Chieti

Si gioca mercoledì alle 14.15 al Massimo Soprani dopo la vittoria di San Zaccaria contro il Cuneo domenica scorsa

È tutto pronto al Massimo Soprani per la delicata sfida che andrà in scena mercoledì alle 14.15 tra le biancorosse del San Zaccaria e le neroverdi del Chieti. La sfida, recupero della decima giornata rinviata per gli impegni della nazionale prima e per il maltempo che ha flagellato l’Abruzzo poi, riveste un valore molto importante per la squadra allenata da Fausto Lorenzini. Dopo il punto in rimonta conquistato contro il Cuneo domenica, infatti, capitan Tucceri e compagne dovranno ora dimostrare di aver trovato una loro identità e cercare di tornare a strappare tre punti che in ottica futura possono essere molto importanti per la corsa verso la salvezza. L’incognita resta ovviamente la stanchezza. Le biancorosse sabato hanno speso molto per rimontare tre reti al Cuneo, ma in questo senso la carica morale che ha indubbiamente dato quel risultato potrà essere un peso importante da mettere sul piatto della bilancia. Un avversario da non sottovalutare. Neopromossa, il Chieti incrocia per la prima volta i tacchetti con le biancorosse in campionato. La squadra neroverde è reduce dalla sconfitta casalinga per 0-3 contro le Leonesse del Brescia. I numeri delle abruzzesi in campionato sono la radiografia di una squadra che fino a questo punto della stagione ha segnato appena 11 reti e, assieme al Como, ha il peggior attacco della Serie A. Dieci gol in più hanno segnato le biancorosse, mentre dal punto di vista di quelli subiti sono le neroverdi ad avere una difesa migliore, con 28 gol subiti contro i 32 del San Zaccaria. Gli arbitri. La sfida di domani sarà arbitrata dal fischietto capitolino Leonardo Funari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per le biancorosse del San Zaccaria arriva la partita di recupero con il Chieti

RavennaToday è in caricamento