rotate-mobile
Sport Faenza

Calcio Eccellenza, il Faenza contro la Sampierana per dare continuità ai risultati

Per mister Alberto Fiorentini "la gara può dare ulteriore fiducia e confermare quella continuità che è valore fondamentale in categoria”

Reduce da due pareggi che hanno allungato fino a quota sette la serie dei risultati utili consecutivi il Faenza calcio attende domenica (ore 14.30) allo stadio “Bruno Neri” la Sampierana, tra le ultime in graduatoria a causa di un avvio difficile, ma in forte ripresa a seguito anche dell’arrivo del nuovo mister Mirco Giorgi (ex giocatore pro in diverse squadre) che ha rivitalizzato la formazione cesenate. Per mister Alberto Fiorentini "la gara può dare ulteriore fiducia e confermare quella continuità che è valore fondamentale in categoria”. L’allenatore manfredo dovrà rinunciare alla coppia centrale di difesa: l’infortunato Pezzi e lo squalificato Denis Melandri, il capitano. Accanto a Piraccini che sta facendo molto bene potrebbe giocare Gavelli oppure il più esperto Calamini. “Non so che scelta farà il mister – dice Melandri, dispiaciuto per il turno di squalifica –  Certo bisognerà stare attenti alla voglia di risalita della Sampierana che è un avversario difficile guidato dal capitano Nicola Giovannetti, che può ricoprire un po’ tutti i ruoli e gli alfieri della “vecchia guardia” tra cui il talentuoso attaccante Manuele Pasolini e la mezzapunta Luca Bergamaschi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Eccellenza, il Faenza contro la Sampierana per dare continuità ai risultati

RavennaToday è in caricamento