Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Volley B1 femminile, per la Conad SiComputer scontro diretto contro Perugia

Le due ragazze nel corso della settimana si sono allenate con le nuove compagne e dunque mister Nello Caliendo già dall’incontro di sabato potrà contare sul loro apporto

Conad SiComputer ancora in trasferta, dopo il vittorioso blitz di sette giorni fa a Firenze che ha consentito alle ravennati di chiudere il girone di andata al comando della classifica; destinazione il capoluogo umbro, dove ad attenderle sabato al Pala Evangelisti alle 20.30 troveranno Perugia. In casa ravennate da registrare l’ingresso nella rosa di Lara Lugli e Alessia Mastrilli. Le due ragazze nel corso della settimana si sono allenate con le nuove compagne e dunque mister Nello Caliendo già dall’incontro di sabato potrà contare sul loro apporto.

“Abbiamo scelto di integrare il nostro roster per rinforzarlo – attacca il presidente Annibale Compagnucci, a proposito dei nuovi arrivi – ed è in questa ottica che si inquadrano i tesseramenti di Lugli e Mastrilli. Tengo particolarmente a puntualizzare che la società non si priverà di nessuna delle atlete già in organico, ma semplicemente ha inteso dare all’allenatore ulteriori alternative tecniche, in gara e in allenamento, sia per i fondamentali di prima, che di seconda linea”.

Trentaseienne, originaria di Carpi, Lara Lugli è un’ attaccante che può ricoprire il ruolo di posto 4 e posto 2; arriva dal Vigevano (B1) ed ha alle spalle una lunga carriera dipanatasi tra serie A e serie cadetta che l’ha vista debuttare in A1 giovanissima proprio nella città bizantina – la squadra era la Big Power Ravenna – nel campionato 1997-98. Di anni ne ha 25 ed è nativa di Giulianova, invece Alessia Mastrilli, libero, che ha scelto Ravenna per tornare in campo dopo alcuni mesi passati a recuperare da un infortunio; il primo campionato importante lo ha giocato a Pavia (A1) nella stagione 2010-11, poi per lei alcuni campionati in B1 nelle Marche ed infine Soverato (A2), nell’anno passato.

Le giallorosse troveranno di fronte una squadra agguerrita – reduce dal 3-0 casalingo con Cesena e che tra le mura amiche ha perso solo una volta, vincendo da tre punti in tutte le altre occasioni - che vorrà vincere per riscattare la sconfitta dell’andata (sorprendente la facilità con la quale Ravenna mise sotto una squadra accreditata come Perugia 3-0 nel match d’esordio) e per non perdere ulteriore terreno dalla zona play off. Dopo due gare consecutive in trasferta, Conad SiComputer nel turno successivo tornerà a giocare a Ravenna davanti al suo pubblico sabato 4 febbraio alle 18, quando al Pala Costa )ingresso gratuito come di consueto) arriverà Castelfranco di Sotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B1 femminile, per la Conad SiComputer scontro diretto contro Perugia

RavennaToday è in caricamento