rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport

Volley Cmc, regia brasiliana con Perini e attacco olandese con Boswinkel

Molto entusiasta e parlando anche un po’ di italiano, si è presentato Perini: “Sono davvero felice di essere qui, giocare nel campionato italiano è da sempre un mio sogno e ho colto l’opportunità appena Ravenna mi ha chiamato.

Due nuovi per la Cmc Romagna: si tratta del palleggiatore brasiliano Ricardo Perini, classe 1984, e dell'opposto olandese Hidde Boswinkel, classe 1995. “Siamo molto soddisfatti di aver portato a Ravenna questi due giocatori – ha spiegato il direttore generale Giuseppe Cormio -, scegliendo Ricardinho abbiamo dato all’allenatore un altro palleggiatore di livello che potrà sicuramente rappresentare un’alternativa valida a Cavanna. Non sta a noi parlare di gerarchie, le scelte le farà Kantor, ma lui ha maturato esperienza sia in Brasile che in Portogallo, dove ha vinto tanto e crediamo sia pronto per la SuperLega. Nelle due sfide contro il Benfica ci ha positivamente impressionati e crediamo possa avere le carte in regola per affrontare un campionato importante come quello italiano. Per quanto riguarda Boswinkel, abbiamo ripreso la strada intrapresa due anni fa quando avevamo scelto Jeliazkov, cioè affiancare all’opposto titolare più esperto un ragazzo giovane di prospettiva. Lui ha maturato esperienza in quello che è l’equivalente del Club Italia olandese, e crediamo possa crescere e fare bene”.

Molto entusiasta e parlando anche un po’ di italiano, si è presentato Perini: “Sono davvero felice di essere qui, giocare nel campionato italiano è da sempre un mio sogno e ho colto l’opportunità appena Ravenna mi ha chiamato. Solo qui c’è un livello così alto in tutte le partite, puoi vincere o perdere ogni domenica e questo sarà molto stimolante. In Portogallo ci sono solo poche squadre forti, mentre qui ogni partita sarà una guerra. Speriamo di poter vincere tante battaglie, io mi sento pronto.” “Ho seguito un po’ il vostro campionato dall’Olanda – continua Boswinkel - e per me giocare qui è una grandissima opportunità di crescita. Non vedo l’ora di mettermi alla prova e ho tante cose da migliorare: sono qui per alzare il mio livello di gioco e affinare la mia tecnica, mi piacerebbe anche giocare ma so che sarà dura. Non conosco personalmente Torres ma so che è un giocatore forte, avrò molto da imparare da lui, a partire dalla gestione dei palloni non buoni.” La rosa si riunirà lunedì al Pala Costa alle 18. La prima amichevole a Piacenza è stata posticipata dal 16 al 17 settembre. Giovedì 10 e venerdì 11 settembre i ragazzi della Serie A1 saranno presenti alla Festa dell'Unità di Ravenna.

ABBONAMENTI - Da lunedì vendita libera a tutti per gli abbonamenti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.00 alla biglietteria del Pala Costa (Piazza Caduti sul Lavoro, 1 Ravenna); dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 c/o la sede del Porto Robur Costa (Via G. Antonio Zani 15 edificio C – Ravenna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Cmc, regia brasiliana con Perini e attacco olandese con Boswinkel

RavennaToday è in caricamento