Alla Rocca Sforzesca di Riolo si toglie i veli l'ottava edizione del Rally di Romagna

Si annuncia un'edizione record sia per numero di partecipanti che per copertura mediatica, in perfetta linea con i trend di crescita che, dal 2009 ad oggi, hanno sempre contraddistinto la storia della manifestazione riolese

Sabato alle 17, nella suggestiva cornice della Rocca Sforzesca di Riolo Terme, si toglie i veli l'ottava edizione del Rally di Romagna -  Saint Gobain Gyproc, gara internazionale a tappe di moutain bike in programma dal primo al 5 giugno nella frazione faentina. Si annuncia un'edizione record sia per numero di partecipanti che per copertura mediatica, in perfetta linea con i trend di crescita che, dal 2009 ad oggi, hanno sempre contraddistinto la storia della manifestazione riolese.

Già rese note, intanto, le cinque tappe del Rally edizione 2017. Si parte il primo giugno con il prologo di 20 chilometrie 600 metri di dislivello; si prosegue con la seconda tappa, la Gran Fondo "Vena del Gesso" di 45 chiloemtri giunta quest'anno alla sua quarta edizione e, per la prima volta, "griffata" Aken. La terza tappa sarà di 58 chilometri, mentre la quarta frazione - la più impegnativa - di ben 85 chilometri e 2900 metri di dislivello. Gran finale il 5 giugno con la quinta tappa da 40 chilometri e 1150 metri di dislivello.

Sul fronte degli sponsor, confermata la partnership con Hera, grandi novità per la Gran Fondo "Vena del Gesso" (seconda tappa) che, da quest'anno, sarà "griffata" Aken, marchio della famiglia Solmec, leader nella componentistica "Made in Italy". Nel settore integratori, invece, il Rally di Romagna ha già annunciato un nuovo accordo con l'azienda cesenate Mtbness. 

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Creme solari, quali sono le 4 sostanze chimiche pericolose per la salute

  • Bagaglio perso o danneggiato in aeroporto: ecco cosa fare per il rimborso

I più letti della settimana

  • Falciano un ciclista e scappano, 25enne lasciato morire sul bordo della strada

  • Omicidio stradale, fermata una ragazza accusata di aver lasciato morire un 25enne

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Investito e lasciato morire: fissata l'autopsia, giovane accusata di omicidio stradale

Torna su
RavennaToday è in caricamento