rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Promessa del nuoto, di cognome fa Veloce: Gemma è un fulmine in vasca

Il complessivo buon comportamento degli atleti ha portato il Nuotoromagna al 6 posto di squadra qualificandosi cosi alla finale del Campionato Regionale a Squadre in programma a Riccione il prossimo 10 aprile

Buone prestazione dei giovani atleti del NuotoRomagna impegnati durante il weekend a Pinarella per lo svolgimento della fase finale dei campionati regionali esordienti A e B. Il sodalizio ravennate ha qualificato per questa fase finale nove giovani atleti partecipando cosi a 15 finali individuali: Filippo Morelli, Antonio Cabras, Pietro Rossi, Nicolò Casadio, Gemma Veloce, Francesca Vitacca, Maeva Vilardo e Alice Honovich. Causa infortunio non ha potuto partecipare Rodel Ravaglia.

In risalto le prestazioni di Gemma Veloce, primo anno esordienti B, che pur gareggiando contro atlete di un anno più grande è riuscita ad aggiudicarsi 2 medaglie d’oro vincendo i 50 e i 100 dorso e una d’argento nei due misti. Altre due per i colori del Nuotoromagna sono state conquistate da Morelli, argento e bronzo nei 100 e 200 rana. Il complessivo buon comportamento degli atleti ha portato il Nuotoromagna al 6 posto di squadra qualificandosi cosi alla finale del Campionato Regionale a Squadre in programma a Riccione il prossimo 10 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promessa del nuoto, di cognome fa Veloce: Gemma è un fulmine in vasca

RavennaToday è in caricamento