menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro spadisti del Circolo Ravennate della Spada qualificati alla Seconda Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti

Ottima la prestazione di gara di Martina Ascani che manca di poco gli ottavi di finale di questa agguerrita competizione.

Manuele Merendi, Emanuele Rocco, Martina Bombardi e Sophia Eloisa Stella, atleti del Circolo Ravennate della Spada, fanno parte della ristretta cerchia degli spadisti qualificati alla Seconda Prova di Qualificazione Nazionale ai Campionati Italiani Assoluti, che si terrà a fine marzo a Caorle, insieme alla già avente diritto Alessia Pizzini. I quattro atleti sono entrati a far parte dell'esigua rosa dei qualificati dopo la selezione avvenuta lo scorso fine settimana a Modena grazie agli ottimi risultati conquistati alla Seconda Prova Regionale Assoluti di Qualificazione di spada maschile e femminile. Martina Bombardi, prestante fin dalla fase dei gironi, vede sfumare le semifinali per mano della vincitrice della gara e ottiene un'ottima settima posizione in classifica, seguita in undicesima posizione da Sophia Eloisa Stella, che affronta agli ottavi di finale la seconda classificata in gara, di ben sette anni maggiore di lei. Manuele Merendi, quarto dopo la fase dei gironi, poi decimo in classifica, vede sfiorare i quarti di finale per due sole stoccate, così come il compagno, nonché tecnico di sala, Emanuele Rocco fermato in tredicesima posizione della classifica dal vincitore della gara maschile. Ottima la prestazione di gara di Martina Ascani che manca di poco gli ottavi di finale di questa agguerrita competizione. Tra gli atleti rappresentanti del Circolo Ravennate sono scesi in pedana Giovanni Gueltrini, Tommaso Saccomandi e Alberto Ancarani e Stefano Cedrini che purtroppo hanno dovuto affrontarsi già al primo assalto delle eliminazioni dirette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento