rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Per il Ravenna buone indicazioni dal Memorial Salbaroli

"Il triangolare mi ha dato valide indicazioni - spiega l’allenatore Andrea Mosconi - perchè la squadra lo ha interpretato nel modo giusto, confermando di essere in buone condizioni generali"

Una bella serata di calcio, a Porto Fuori, nel ricordo di Aldino Salbaroli, anima e cuore del club locale, scomparso nell’aprile 2013. Il Ravenna si aggiudica la terza edizione del Memorial a lui dedicato battendo per 6-0 il Porto Fuori, con un Radoi in grande spolvero, autore di una tripletta, e per 2-0 il Russi, grazie alle reti di Magri e Ambrogetti. Nella terza partita il Russi ha battuto il Porto Fuori per 1-0. Più del risultato, al tecnico Mosconi interessava verificare la condizione generale del gruppo che, dopo il vittorioso match di Budrio del 6 marzo scorso, per questioni di calendario tornerà in campo solo il prossimo mercoledì, nella sfida casalinga contro la Fortis Juventus.

L’allenatore ha utilizzato tutti i giocatori a disposizione, lasciando a riposo per precauzione Mandorlini e Innocenti, alle prese con guai fisici, oltre a Ballardini, che prosegue il suo programma di recupero. In campo per 90’ Regno, reduce da un lungo stop e ormai pronto al rientro. Da valutare, invece, nei prossimi giorni, le condizioni di Del Mastio e De Vecchis, costretti ad uscire anzitempo per qualche noia muscolare.

"Il triangolare mi ha dato valide indicazioni - spiega l’allenatore Andrea Mosconi -  perchè la squadra lo ha interpretato nel modo giusto, confermando di essere in buone condizioni generali. Anche da Regno ho avuto conferme: si è mosso bene e può finalmente rientrare in squadra. Ci stiamo allenando bene e la vittoria sul Mezzolara ha riportato entusiasmo, autostima e convinzioni. Questo, però, non deve sfociare in presunzione o in atteggiamenti superficiali. Dobbiamo stare sul pezzo e non credere di aver già chiuso la questione salvezza”.

Porto Fuori-Ravenna 0-6

PORTO FUORI: F. Morselli, L. Morselli, Turicchia, Amodio, Galesi, Grassi, Marchetti, Mazzavillani, Casadei, S. Montalti, Focaccia. All.: Ciuffetelli.

RAVENNA: Marendon (30’ Magnani), Atzori, Leonardo, Regno, Del Mastio (35’ Mingozzi), Antoniacci, Guagneli, Magri (35’ Destani), Radoi, Petrascu, Battiloro. A disp.: Magnani, Mingozzi, Destani, Caidi, Baccarini, Ambrogetti, Maini, De Vecchis, Iglio. All.: Mosconi.

RETI:3’ Guagneli,  27’ e 29’ Radoi, 32’ Atzori, 43’ Petrascu, 45’ Radoi.

Ravenna-Russi 2-0

RAVENNA: Magnani (15’ Iglio), Maini, Leonardo (37’ Mingozzi), Antoniacci, Caidi, Regno, Atzori (38’ Destani), Magri, Radoi (18’ Petrascu), Ambrogetti, De Vecchis (25’ Baccarini). All.: Mosconi.

RUSSI: Minguzzi, Mat. Cacchi, Giorgini, Mar. Cacchi, Gualandi, Gallamini, Magari, Miserocchi, Fab. Babini, Mar. Pezzi, Coralli. A disp.:  Casadio, Ibricic, Del Fiore, Valmori, Spada, Fed. Babini, Ravaglia, Focaccia. All.: Bagnara.

RETI: 1’ Magri, 35’ Ambrogetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Ravenna buone indicazioni dal Memorial Salbaroli

RavennaToday è in caricamento