rotate-mobile
Sport

Oltre 30 squadre iscritte: inizia il conto alla rovescia per la "Ravenna European Cup"

L’organizzazione prevede che il torneo mobiliti circa 1000 atleti e oltre 3000 visitatori che saranno ospitate gratuitamente in diversi hotel di Lido di Savio

Dal 5 all'8 maggio si disputerà il Torneo di calcio giovanile “Ravenna European Cup” riservato agli under 15 affiliati alle società dilettantistiche del vecchio continente. L’iniziativa, che rientra nel cartellone degli eventi sportivi per Ravenna Città Europea 2016, si disputerà negli impianti Lama, Ponte Nuovo, Fosso Ghiaia, Classe, San Zaccaria, San Pietro in Vincoli, Savio e Lido di Savio. Al momento sono iscritte al torneo ben 30 società sportive in rappresentanza di Italia, Francia, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Grecia, Ungheria, Montenegro, Bosnia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Ucraina, Macedonia, Russia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Spagna, Svezia, Serbia, Inghilterra, Irlanda, Lituania, Svizzera e Slovenia.

Il Torneo è organizzato da Futuri Campioni una Agenzia specializzata nell’organizzazione e nella promozione di Eventi Sportivi in Italia ed in Europa.
A presentare l’avvenimento è stato l’Assessore allo Sport del Comune di Ravenna, Guido Guerrieri che ha sottolineato come il torneo rappresenti  un ampio respiro europeo per il titolo acquisito nel 2016. “Sono particolarmente felice di presentare questo evento sportivo – ha detto Guerrieri –. Si tratta del frutto del notevole sforzo che gli organizzatori hanno compiuto per far si che a Ravenna  si respiri non solo aria di sport, ma che si alimentino sentimenti di amicizia e di scambio fra giovani generazioni cui va il nostro sostegno affinché si possa costruire negli anni a venire una Europa migliore e sempre più unita”.

La competizione avrà come prologo la cerimonia di presentazione ufficiale la sera del 5 maggio alle ore 20,30 al Pala de Andrè di Ravenna. Sarà questo un momento sicuramente toccante e di forte impatto, visto che l’impianto ravennate sarà occupato da tutte le rappresentative partecipanti al torneo che sfileranno con bandiere e vessilli. Nell’occasione le migliori scuole di ginnastica di Ravenna e cheerleaders dedicheranno un’esibizione alle rappresentative delle nazioni presenti. L’organizzazione prevede che il torneo mobiliti circa 1000 atleti e oltre 3000 visitatori che saranno ospitate gratuitamente in diversi hotel di Lido di Savio.. L’organizzazione prevede che il torneo mobiliti circa 1000 atleti e oltre 3000 visitatori che saranno ospitate gratuitamente in diversi hotel di Lido di Savio Per Valeria Chieregato, responsabile dell’Agenzia Futuri Campioni si tratta di una sfida nella sfida: “In tutta Italia ed Europa, nel 2016, quando si parlerà di sport si parlerà di Ravenna - ha affermato -. L’assegnazione del titolo di Città Europea dello Sport rappresenta per noi e per la nostra città una grande opportunità e l’idea di concorrere a rafforzare questo spirito di Europa ci stimola oltre che ci inorgoglisce”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 30 squadre iscritte: inizia il conto alla rovescia per la "Ravenna European Cup"

RavennaToday è in caricamento