rotate-mobile
Sport

Derby amaro per il Ravenna: il Russi espugna il 'Benelli'

La rete di Grazhdani a inizio della ripresa non è bastata al Ravenna per riprendere la partita e garantirsi un risultato utile a consolidare il terzo posto in classifica

Si interrompe la striscia di risultati utili del Ravenna, che durava da otto turni. Il derby con il Russi giocato domenica al Benelli si è infatti chiuso sul 2 a 1 a favore dei falchetti, che grazie alla doppietta di Babini si sono assicurati una preziosa vittoria in chiave salvezza. La rete di Grazhdani a inizio della ripresa non è bastata al Ravenna per riprendere la partita e garantirsi un risultato utile a consolidare il terzo posto in classifica.

L’avvio della partita vede i padroni di casa controllare il gioco, senza però riuscire a trovare lo spunto giusto per portarsi in vantaggio. È invece il Russi a sbloccare il risultato grazie al gol di Babini, che intercetta il cross di Marco Pezzi e in scivolata mette in rete. Il Ravenna cerca di rispondere e se al 24’ è Ambrogetti a provare la conclusione, poco dopo il 30’ Rispoli prova il tiro dalla distanza, costringendo il portiere avversario alla respinta in angolo. Al 37’ il Russi trova invece lo spunto giusto per il gol del raddoppio, che porta ancora la firma di Babini, servito anche in questo caso dall’assist di Pezzi.

Nella ripresa, con Grazhdani e Noschese in campo, il Ravenna si mostra subito più aggressivo trovando dopo cinque minuti il gol proprio con Grazhdani, che mette in rete il passaggio di Ambrogetti. I tentativi dei giallorossi di riaprire il match proseguono con Noschese, che al 12’ impegna Ercolani, senza però riuscire a trovare il pareggio. Attorno al 30’ è invece il Russi a rendersi pericolosissimo, prima con il tiro di Gallinucci parato da Bovo, poi con Fabio Pezzi che costringe il portiere giallorosso alla deviazione in angolo. Il botta e risposta continua anche nei minuti finali, con il Russi in avanti ancora con Pezzi e a seguire con il diagonale di Ambrogetti, su cui arriva Ercolani: la situazione però non si sblocca ulteriormente e il match si chiude sul 2 a 1 a favore del Russi.

Dopo questa sconfitta il Ravenna, che chiuderà il campionato con la trasferta a Cattolica, resta fermo a quota 58 punti, raggiunto al terzo posto dal Massa Lombarda.

Tabellino incontro

Ravenna 1 – Russi 2

Ravenna: Bovo, Fiorini, Nchuchuwe, Mandorlini (1’ st Noschese), Alessandrini (37’ st Cuttone), Perelli, Manuzzi, Guardigli (1’ st Grazhdani), Padovani, Rispoli, Ambrogetti. A disp: Marendon, Ricci Maccarini, Giorgini, Spighi. All. Benuzzi

Russi: Ercolani, Rusticali, Vasumini, Gaddoni, Piolanti, Coralli (37’ st Spazzoli), Pezzi F, Pezzi M, Gallinucci. A disp: Minguzzi, Drei, Focaccia, Mazzotti. All. Bagnara (squalif)

Arbitro: Simone (Bologna)

Marcatori: Babini 16’ pt e 37’ pt, Grazhdani 5’ st

Note: Ammoniti Guardigli, Noschese, Rispoli, Gualandi, Spazzoli

Ravenna, 4 maggio 2014

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby amaro per il Ravenna: il Russi espugna il 'Benelli'

RavennaToday è in caricamento