Ginnastica, la Rhythmic Ravenna cala l'en plein

Margherita Ferri, Eleonora Vitali, Agata Migliaccio, Giulia Mazzotti e Chiara Morelli, hanno staccato il pass per la fase successiva che si svolgera domenica a Gerenzano (Milano)

È ufficiale: la Rhythmic Ravenna fa l'en plein. Dopo la qualificazione di Giulia Mandich, ottenuta grazie al bronzo assoluto nella seconda prova del Campionato di Specialità del 21 febbraio, anche le sue compagne Margherita Ferri, Eleonora Vitali, Agata Migliaccio, Giulia Mazzotti e Chiara Morelli, hanno staccato il pass per la fase successiva che si svolgera domenica a Gerenzano (Milano). Fanno ben sperare anche le piccolissime allieve della squadra di serie C che, come le compagne più grandi, conquistano anche loro il passaggio alla fase interregionale che si svolgerà a Torino domenica 20 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

  • Finisce con le ruote nello scavo del cantiere stradale e si schianta contro un escavatore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento