Riaprono i centri estivi per ragazzi del Circolo Nautico

Si tratta di campus multidisciplinari (oltre alla vela, anche nuoto, sup, canoa e surf) rivolti ai ragazzi dai 6 ai 14 anni

Il Circolo Nautico “Amici della Vela” ha riaperto i battenti, garantendo a tutti coloro che lo frequentano le misure di sicurezza necessarie (dal termoscanner all’ingresso ai vari punti in cui sono presenti igienizzanti per le mani) e chiedendo ai frequentatori stessi comportamenti adeguati, a partire dall’obbligo di mascherina negli spazi chiusi.

Va sottolineata in particolare la ripresa dei “Sailing camp”, i centri estivi accreditati per bambini: le iscrizioni sono già aperte e i corsi prenderanno il via lunedì 8 giugno, subito dopo la fine della scuola. Per chi si iscrive dalla prima settimana, è prevista una ulteriore settimana gratuita. Si tratta di campus multidisciplinari (oltre alla vela, anche nuoto, sup, canoa e surf) rivolti ai ragazzi dai 6 ai 14 anni, seguiti da istruttori qualificati: un modo di avvicinarsi al mondo della vela giocando, divertendosi e imparando una nuova disciplina. I corsi si tengono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 o alle 16.30 (è possibile anche pranzare al ristorante del Circolo).

“I corsi di vela sono un’attività ormai tradizionale per il Circolo, che ogni anno richiama decine e decine di ragazzi, sia cervesi che turisti - sottolinea il presidente degli Amici della Vela Sergio Savelli - Quest’anno, in particolare, la scelta di svolgere un corso di vela può rivelarsi ancora più opportuna: per le sue caratteristiche, infatti, la vela è uno sport individuale, all’aperto, quindi lontano dai contagi. Oltre a rappresentare uno strumento importante per far crescere l’autonomia dei ragazzi, a loro strutturazione, la formazione del carattere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento