menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, una "tifosa a 4 zampe" invade il campo della Senior ravennate

La partita è stata temporaneamente interrotta per l’invasione di campo da parte di una tifosa esagitata "a quattro zampe" che, nella più classica espressione di “streaking” anglosassone, ha voluto manifestare il proprio disappunto

Mentre il “Sei Nazioni” osservava un turno di riposo, domenica mattina sono scesi in campo i mini-rugbisti sul campo amico di via Isonzo dove, baciati da un bel sole quasi primaverile, hanno dato vita a uno splendido torneo con la partecipazione di Ravenna, Scuola Torre, Bologna 1928, Reno, Rimini e Old Cesena.

Nel pomeriggio, ottima prova della formazione Senior, impegnata nella seconda giornata della seconda fase del campionato di C1. Nonostante una partita costellata da diversi errori da entrambe le parti, i porpora-oro riescono a portare a casa la vittoria e 4 punti preziosi contro l’Ancona, molto importanti per la corsa alla salvezza in questo ostico girone “Salvezza”. La partita è stata temporaneamente interrotta per l’invasione di campo da parte di una tifosa esagitata "a quattro zampe" che, nella più classica espressione di “streaking” anglosassone, ha voluto manifestare il proprio disappunto per la qualità del gioco espresso dalle squadre. Una meta di Gaudenzi nel primo tempo e due del capitano Xella nel secondo riescono a indirizzare l’incontro a favore dei ravennati che hanno dovuto faticare per avere la meglio degli avversari, in vantaggio fino a poco più di dieci minuti dal fischio finale. Fondamentali i quindici punti al piede realizzati dal mediano d’apertura Trolio, infallibile cecchino di giornata con il 100% di realizzazione su sei tentativi.

Prossimo impegno sarà il difficile derby contro i cugini di Faenza, domenica 3 Marzo alle 14:30 sempre sul campo di casa, il “Dribbling” di via Isonzo.

Ravenna Rugby FC–U.R. Anconitana: 30 – 20

Formazione Ravenna Rfc: Benelli (Bassi), Fattori (Ibra), Di Pace, Xella, Brandolini (Burgalassi), Biagiotti (Benini M.), Gaudenzi, Sangiorgi, Lo Forte, Trolio, Dimartino (Hedli), Shehu, Spagnolo (Benini F.), Cantatore, Cersosimo. A disp. Collu.

Tabellino Primo tempo: 8’ c.p. Trolio (3-0), 28’ meta Ancona n.t. (3-5), 40’ meta Gaudenzi, trasf. Trolio (10-5) Secondo tempo: 5’ meta Ancona trasf. (10-12), 11’ c.p. Trolio (13-12), 23’ meta Ancona n.t. (13- 17), 27’ meta Xella, trasf. Trolio (20-17), 30’ c.p. Trolio (23-17), 32’ c.p. Ancona (23-20), 37’ meta Xella, trasf. Trolio (30-20).

19.02.17 - Ravenna-Ancona 30-20_4-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento