menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, il Faenza si impone sul Ravenna

Il Faenza Rugby si impone sul Ravenna Rfc, conserva la "Lamone Cup" e scavalca in classifica i cugini

Al Dribbling di Ravenna, in una giornata decisamente primaverile, è Il Faenza ad andare in vantaggio al decimo minuto con una meta di capitan Michele Drei, trasformata da Racis.

Nel corso della prima frazione il Faenza rugby macina gioco, costringe i padroni di casa nella propria metà campo per buona parte del tempo, ma la manovra faentina è poco concreta, la difesa ravennate invece molto efficace e le due squadre vanno a riposo sul punteggio di 0-7 per gli ospiti. All'inizio della ripresa sono i Porpora Oro a partire col piede giusto, accorciando le distanze con Trolio, che centra i pali con una punizione (3-7). La partita è riaperta, le due squadre lottano molto intensamente sui punti d'incontro, il derby è molto sentito dai giocatori delle due formazioni e la pressione comincia a farsi sentire. I Leoni attaccano e i Porpora Oro si difendono, ma si registrano molti errori dalle due parti a causa di un certo nervosismo, favorito anche da una gestione non sempre puntuale da parte del direttore di gara. Al 29' minuto sono i Leoni ad andare in meta con Ruffini, alla fine di una mischia avanzante sui cinque avversari. Racis non sbaglia la trasformazione e si va sul 3-14. Gli ultimi minuti dell'incontro vedono il Ravenna assediare i 22 avversari alla ricerca di una meta, che porterebbe un punto di bonus in classifica, ma il Faenza si difende strenuamente, il risultato non cambia e prima della fine del match c'è il tempo per un cartellino giallo per parte.

Soddisfatto ma non entusiasta della vittoria l'allenatore dei faentini Eddy Venturi: "Siamo stati superiori in mischia e touche, abbiamo visto molto gioco del Faenza, ma veramente anche molte azioni sprecate. Non possiamo essere così poco concreti". Grazie alla vittoria i Leoni si portano al secondo posto in classifica, dietro Macerata e davanti a Ravenna; domenica 10 marzo i Leoni riceveranno in casa l'Ancona, passato ora dall'ultimo al penultimo posto, il kick off alla Graziola è previsto alle ore 14.30.

Il Faenza Rugby è sceso in campo con Racis, Verità (41' Pambieri), Dalmonte, Bertini, Venturi, Drei F., Ruffini, Cornacchia (60' Zoli), Vassura, Artizzu, Drei M., Trioschi (41' Farolfi), Di Bari, Dal Pozzo. A disposizione Zbereanu, Satalino, Cafaggi, Kone. Allenatore: Venturi.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento