menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, trasferta sfortunata per il Ravenna che cede in casa del Bologna 1928

Cinque mete segnate dai bolognesi, quattro dai ravennati (Shehu 2, Gaudenzi, Trolio), con due trasformazioni di Cersosimo

Cinque mete segnate dai bolognesi, quattro dai ravennati (Shehu 2, Gaudenzi, Trolio), con due trasformazioni di Cersosimo. Il Ravenna ottiene così il punto bonus in classifica grazie alle 4 mete segnate. Il girone d'andata della Poule 1 si chiuderà domenica prossima con la difficile sfida contro l'Imola, secondo in classifica. Debutto in casa per il Ravenna che finalmente potrà godere del sostegno del proprio pubblico dopo le prime 4 giornate giocate tutte fuori casa. 

Sempre più difficile il cammino verso il terzo posto che garantirebbe l'accesso diretto alla Poule Promozione e quindi alla salvezza automatica. Le prossime 6 partite, di cui 5 saranno disputate in casa dai porpora-oro, ci diranno se la salvezza arriverà subito o se si dovrà lottare anche nella seconda fase.

Bologna 1928 cadetta - Ravenna RFC 34-24

Formazione RAVENNA RFC: Bassi, Benini Marco (Benelli), Di Pace (Ibra), Xella, Gaudenzi, De Zerbi (Brandolini), Biagiotti (Burgalassi), Sangiorgi, Lo Forte, Cersosimo, Spagnolo, Shehu, Hedli, Cantatore (Capone), Trolio. A disp: Morganti, Poggi. All. Mingolini

Classifica: Formigine 19, Imola 16, Bologna 11, Faenza 6, Ravenna 1, C.S.Pietro -2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento