Sport

Safari Ravenna sostiene PianoterRA Sitting Volley: consegnate le nuove divise

Il prossimo incontro si terrà l’8 aprile a Castel Guelfo (Bologna) e i ragazzi potranno già indossare le nuove divise

Sono state consegnate mercoledì al Parco Safari Ravenna le nuove divise ai ragazzi di PianoterRA Sitting Volley, realtà sportiva rappresentata da ragazzi disabili e non che giocano a pallavolo da seduti. Come loro si definiscono “la bella metafora di un mondo ideale, in cui si decide chi vince gareggiando su un piano di totale parità”. “Confermiamo ancora una volta tutto il nostro entusiasmo nel sostenere questo tipo di iniziative: sport, passione, uguaglianza, sono tutti valori che da sempre ci teniamo a supportare e comunicare - conferma Osvaldo Paci, drettore del Safari Ravenna -. Del resto sono messaggi questi coerenti con tutto quello che cerchiamo di trasmettere non solo ai ragazzi che vengono in gita al Parco con le loro scuole ma in generale alle famiglie e ai nostri visitatori . Trovo inoltre doveroso, da parta di realtà come la nostra, appoggiare sul territorio questo tipo di iniziative".

Il Sitting Volley è uno sport di squadra come, forse, ne esistono tanti altri ma con il ragguardevole valore aggiunto di riuscire ad insegnare ad abituarsi alle diversità altrui. Esiste un bell’aforisma secondo il quale “abituarsi alla diversità dei normali è più difficile che abituarsi alla diversità dei diversi”. Con il Sitting Volley si impara ad abituarsi gradualmente alla diversità e chi lo comprende non può restare indifferente. “Quando ho pensato di promuovere il Sitting Volley a Ravenna non avevo un progetto  ma solo un sogno che persone attente e lungimiranti come la dirigenza della Porto Robur Costa Ravenna hanno compreso, decidendo di appoggiare il principio che è possibile convivere con le diversità senza eliminarle - afferma Federico Blanc, promotore della Sitting Volley -. Oggi quel sogno sta diventando una realtà radicata sul territorio: la PianoterRA,  che conta oltre venti affezionati atleti tra uomini, donne, disabili e normodotati e tanti sostenitori e tifosi che non mancano mai di far sentire il loro supporto. Grazie a giornate come quelle di oggi, in cui persone apparentemente estranee alla nostra dimensione, come il Parco Safari Ravenna, si accorgono di quello che facciamo e lo comprendono arrivando al punto di volerne fare parte, tutto acquisisce un senso ulteriore e ci fa capire che i sogni della PianoterRa sono a tutti gli effetti diventati un progetto e che il progetto è destinato a crescere".

Il prossimo incontro si terrà l’8 aprile a Castel Guelfo (Bologna) e i ragazzi potranno già indossare le nuove divise. “Tutti abbiamo una cosa in comune: l’essere differenti, e possiamo arricchirci delle nostre comuni differenze proprio grazie allo sport. Allora noi della PianoterRA, il Sitting Volley di Ravenna, vi invitiamo a provare il Sitting volley ogni giovedì sera dalle 21 alle 23 nella Palestra Montanari in Via Aquileia a Ravenna", conclude Federico Blanc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Safari Ravenna sostiene PianoterRA Sitting Volley: consegnate le nuove divise

RavennaToday è in caricamento