rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Sport Massa Lombarda

Sara Errani in finale al Roland Garros

La tennista romagnola di Massa Lombarda conquista la finale del torneo dello Slam, a cui si affianca la finale conquistata nel torneo di doppio. Un'impresa storica per il tennis italiano.

Impresa di Sara Errani, la tennista romagnola che per il terzo anno consecutivo porta l'Italia in finale al Roland Garros, il più prestigioso torneo di tennis al mondo dopo Wimbledon. La ravennate di Massa Lombarda (25 anni) è riuscita a ribaltare i pronostici della vigilia battendo in semifinale la potente australiana Sammy Stosur. Un match difficilissimo per la piccola giocatrice nostrana, che è riuscita ad imporsi al termine di tre set durissimi sotto ogni profilo.

A cominciare da quello psicologico. La romagnola, infatti, ha prima sofferto per portare a casa la prima partita con il punteggio di 7-5, poi ha subito la vorace reazione dell'avversaria, facendosi travolgere nel secondo set per 6-1.

Nel terzo, la sfida si è trasformata in passione. Errani è partita benissimo strappando il servizio all'avversaria e portandosi a servire per il 4-1. Sarebbe stata una serie ipoteca sulla partita, che però fallisce. E allora si procede punto su punto fino al 4-3 a favore della Errani. Al cambio di campo la ravennate riesce a strappare il servizio e portarsi al servizio per il match. Occasione che non si lascia sfuggire e che le spalanca la porta verso la finale.

Qui affronterà la vincente tra la ceca Petra Kvitova e la russa Maria Sharapova, una star assoluta del mondo del tennis. Per la Errani si tratta comunque di un trionfo, visto che è una delle pochissime tenniste nella storia del tennis a raggiungere nella stessa edizione del Roland Garros la finale sia nel torneo individuale che in quello di doppio (dove gioca assieme all'italiana Roberta Vinci).


.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sara Errani in finale al Roland Garros

RavennaToday è in caricamento